,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, i tifosi non perdonano: “E’ lui che non è adatto”

I bianconeri festeggiano il primo successo in campionato con la vittoria soffertissima sul campo dello Spezia: a segno i giocatori criticati da Allegri

22-09-2021 20:30

“Non sono da Juve”: dovrebbe essere questa la frase che Massimiliano Allegri ha rivolto ad alcuni calciatori dopo il pareggio casalingo contro il Milan. Una frase che sarebbe stata indirizzata ai giocatori più giovani ma anche di maggior talento della formazione bianconera, quelli che stasera hanno tolto le castagne dal fuoco al tecnico firmando una rimonta che allontana i fantasmi dell’ennesimo fallimento. 

Il trio dei giovani bianconeri

A decidere la gara contro lo Spezia ci pensano Kean, Chiesa e De Ligt: tre giocatori che il tecnico toscano aveva messo in discussione nelle ultime settimane. E le sue parole non sono di certo passate inosservate sui social che ora non lo perdonano ed anzi gli chiedono una serie analisi proprio in virtù del risultato in terra ligure. “Una rapida comunicazione ad Allegri dopo stasera: se qualcuno non ha capito di essere alla Juventus non è di certo Federico Chiesa, che è uno degli unici che da anima e cuore alla squadra”. 

Anche per Giada la vittoria non salva Allegri dalle critiche: “La ribaltiamo con i due che non sanno cosa significa stare nella Juve”. Per molti tifosi ci sono ancora troppe cose che non vanno e Allegri sembra navigare a vista: “Allegri ha messo in discussione De Ligt e Chiesa. Indovinate chi ha segnato stasera?”. Mentre Guido scrive: “In un momento come questo il poco talento che hai devi metterlo sempre in campo e due come De Ligt e Chiesa devono giocare sempre”. 

Finale da dimenticare

La vittoria e i tre punti riportano il sorriso ai tifosi juventini che avevano sofferto nel corso delle prime quattro giornate di campionato. Ma la prestazione della squadra di Allegri continua a preoccupare. I bianconeri hanno sofferto moltissimo contro lo Spezia e ai fan non è piaciuto l’atteggiamento nei minuti finali con i bianconeri a difesa del risultato: “Male, malissimo, ma almeno sono arrivati i tre punti – scrive Benny – Allegri se la ride, sarà contento della partita”. 

E ancora: “La Juve la porta a casa di mestiere ma di positivo c’è quasi solo quello”, commenta Federico. Mentre Michele scrive: “Allegri salvato dai suoi giovani, su tutti Chiesa. Nel complesso Juve disordinata in entrambe le fasi ma che può tirare un sospiro di sollievo”. 

SPORTEVAI

Juve, i tifosi non perdonano: “E’ lui che non è adatto” Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...