Virgilio Sport

Juve, insulti social da membri del Collegio di Garanzia del Coni: il web si infuria

Sui social bianconeri sono comparsi vecchi post di Vincenzo Cesaro e Pier Giorgio Maffezzoli contro la squadra e gli Agnelli. La riposta di Lapo Elkann: "E' una vergogna"

07-02-2023 20:28

Altri tre nomi, dopo quello di Ciro Santoriello, infiammano il web bianconero in queste ore. Si tratta di Vincenzo Cesaro, Marcello De Luca Tamajo e Pier Giorgio Maffezzoli. Un tam-tam partito oggi da alcune pagine molto seguite nella galassia web bianconera ed approdato a quotidiani nazionali come Gazzetta dello Sport e Corriere della Sera, ormai molto attenti alle dinamiche social. Ma chi sono costoro, e perché un’ulteriore ondata di sdegno dopo il video del pm pro-Napoli?

Juve, gli insulti social agli Agnelli e a CR7

Vincenzo Cesaro è membro della prima sezione del Collegio di Garanzia del Coni: in un post su facebook dell’aprile 2021 si era scagliato con alcuni membri della famiglia Agnelli, definendo la vicenda della SuperLega «un’altra pagina squallida della storia degli Agnelli nel nostro Paese». Andrea e i suoi parenti venivano definiti «bambini viziati», Cristiano Ronaldo era invece etichettato come «un bimbo minchia». E ancora: «Hanno deciso di creare il loro circo e di far prevalere l’egemonia finanziaria e la forza politica sui meriti sportivi». E per finire con un bel “La Juventus si deve tirare fuori dal campionato italiano”.

La pesante riposta di Lapo Ekann

In un altro post, Vincenzo Cesaro si scagliava invece contro Lapo Elkann, dicendo che «fa simpatia perché debole. Come del resto lo era il figlio dell’avvocato (Edoardo; ndr) che si è suicidato». Cosa alla quale ha replicato lo stesso Lapo Elkann con un post: «È una vergogna». Poi, ancora: «Il sole sorgerà molto presto per noi dobbiamo avere fede ed essere uniti e compatti. Forza Juve, fino alla fine». Va detto che Cesaro non dovrebbe far parte di coloro i quali giudicheranno il ricorso della Juve: la Prima Sezione è infatti competente in questioni tecnico-sportive, e il giudizio dovrebbe avvenire a Sezioni unite, ossia con i presidenti di sezione.

Collegio di garanzia, altri due nel mirino dei tifosi bianconeri

Ma l’ombra della scarsa credibilità di tutto il Collegio, almeno per quanto riguarda il mondo bianconero, si fa sempre più lunga. De Luca Tamajo, sempre tra i membri della Prima Sezione, è ex ad e dg della Società Sportiva Calcio Napoli, incarico che ricoprì nel lontano 1995, ma naturalmente al web tanto basta. Così come Pier Giorgio Maffezzoli, che anni fa non si risparmiò nel condividere sui social post con insulti gratuiti nei confronti della Juventus. In questo caso però trattasi di tifoso interista, come si evince da varie foto e post sui suoi account social. La polemica monta, il web bianconero procede compatto come quelle che reputa vere e proprie ingiustizie, i media nazionali riportano ed anche il Governo (Abodi dixit) sembra non essere indifferente a tutto questo. L’impressione è che sia soltanto l’inizio.

Juve, insulti social da membri del Collegio di Garanzia del Coni: il web si infuria Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Frosinone - Lecce
Empoli - Cagliari
Atalanta - Bologna
Napoli - Juventus
SERIE B:
Cosenza - Catanzaro
Bari - Spezia
Cittadella - Pisa
Como - Venezia
Ascoli - Reggiana
Modena - Cremonese

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...