Virgilio Sport

Juve-Inter: il giorno dopo si gioca sui social tra docce non funzionanti, i fischi a Cuadrado e i dolori di Barella

Il derby d’Italia finisce in parità con Juventus e Inter che non si fanno del male e portano a casa un punto. Ma il giorno dopo la partita si gioca sui social dove si parla di docce non funzionanti, dei fischi a Cuadradro e delle simulazioni di Barella

27-11-2023 16:23

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Il derby d’Italia va in archivio con un pareggio. Un punto per parte che non fa arrabbiare nessuno (anche se forse i tifosi della Juve avrebbero qualcosa da ridire, ndr) e che rimanda tutti i discorsi legati alla vera favorita del campionato. L’hype che ha preceduto la sfida tra Inter e Juventus non è stato molto rispettato dai novanta minuti dell’Allianz Stadium con un secondo tempo in cui a farla da padrone è stata soprattutto la noia.

Allianz: le docce non funzionano, l’Inter si lava a Milano

Temperatura molto fredda nella notte di Torino con una partita che si è giocata con il termometro che indicava circa 4 gradi e brutta sorpresa dopo la partita per i giocatori dell’Inter. La Gazzetta dello Sport ha infatti rivelato che le docce dell’Allianz non funzionavano alla perfezione a causa di un problema tecnico alle pompe. Niente acqua calda nello spogliatoio dell’Inter con i giocatori che hanno dunque dovuto rinviare il momento della docce al ritorno a Milano.

Una notizia che ha fatto il giro dei social immediatamente scatenando le reazioni più disparate tra i tifosi delle due squadre: “Succede quando spendi i soldi per far installare stemmi con numeri di scudetti falsi invece di spenderli per la manutenzione idrica”. E la replica: “Ma se non funziona il Var per noi perché mai dovrebbero funzionare le docce per loro?”.

I fischi a Cuadrado

L’accoglienza ricevuta da Juan Cuadrado dalla sua ex tifoseria non è come quella riservata dai nerazzurri a Romelu Lukaku ma ci è andata molto vicina. Sui social i tifosi della Juve sono divisi sulla scelte dei fischi al colombiano tra chi come Michelangelo che scrive: “Accoglienza dovuta e meritata per Cuadrado allo Stadium. Poteva scegliere di essere ricordato come uno che ha fatto la storia della Juve e invece ha scelto i ratti di Milano” e chi invece commenta: “Io non l’avrei mai fischiato perché resterà sempre uno di noi, che ci ha fatto vincere tante partite con i suoi gol”.

Le accuse a Barella

Non è la prima volta che Niccolò Barella viene accusato di simulazione. Il centrocampista dell’Inter è stato spesso nel mirino per il suo comportamento in campo, per le proteste e per qualche caduta troppo plateale. Anche dopo la gara dello Stadium i social si scatenano con un video che diventa virale. Nel secondo tempo il giocatore dell’Inter entra in contatto con il brasiliano Danilo, cade a terra e si lamenta per il dolore.

Tanto basta per finire nel mirino dei social e cominciano le ironie: “Immagini forti. La visione di questo video è sconsigliato a un pubblico sensibile – il commento di Daniele – il drammatico video dell’infortunio di Barella”.

Le pagelle di Juventus-Inter

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...