,,
Virgilio Sport SPORT

Juve-Inter, la scelta di arbitro e Var preoccupa tutti

Il match scudetto sarà diretto da Guida, spesso al centro di polemiche con i bianconeri e con Marotta. In sala video, invece, il discusso Mazzoleni.

Sarà Guida di Torre Annunziata ad arbitrare la sfida scudetto tra Juventus e Inter. Al Var, invece, Mazzoleni. Designazioni che, di fatto, suscitano preoccupazioni bipartisan, sia da parte bianconera che nerazzurra. Ci sono diversi precedenti polemici, infatti, per entrambi. E sul web la polemica e il sospetto viaggiano sempre velocemente.

Marotta e “l’arbitro napoletano”

Molte volte il fischietto campano è finito al centro di discussioni e polemiche di matrice bianconera. Nel 2013 si scatenò una bufera per la mancata concessione di un rigore al 94′ della partita col Genoa. Curiosamente, a tuonare contro Guida fu proprio l’attuale plenipotenziario nerazzurro Marotta: “Non grido vergogna perché l’ha già fatto Conte“. E ancora: “Per un arbitro come Guida di Torre Annunziata ci sono difficoltà a venire ad arbitrare la Juventus. Non parlo di malafede ma di difficoltà. Al 94′ un arbitro della provincia di Napoli si è trovato in difficoltà”.

Il parapiglia di Bergamo 

Discussioni feroci anche nell’aprile del 2017, in occasione di un rocambolesco 2-2 tra Atalanta e Juventus. In quella occasione Guida concesse prima rigore ai bianconeri, poi lo negò per un precedente fuorigioco di Mandzukic risultato però inesistente. “Mi ha detto di non essersela sentita di fischiare il rigore e mi ha chiesto scusa”, raccontò in sala stampa l’ad bianconero Marotta. Ancora lui.

I precedenti di Mazzoleni

Se la designazione di Guida turba soprattutto gli juventini (e Marotta), il fatto che in sala Var ci sia Mazzoleni crea apprensioni soprattutto tra gli interisti. Quando era ancora in attività – ora ha smesso, ma continua a operare in sala Var – Mazzoleni era infatti considerato un fischietto “amico” della Juventus. Una volta concesse rigore ai bianconeri contro il Genoa per un fallo su Del Piero avvenuto un metro fuori area – “Il mio errore più grande”, ha confessato all’Eco di Bergamo – mentre nella Supercoppa 2012, a Pechino, fece imbufalire il Napoli, che disertò la cerimonia di premiazione dopo un rigore contestato assegnato alla Vecchia Signora e due espulsioni tra gli azzurri. Nella stessa intervista al quotidiano bergamasco, tra l’altro, Mazzoleni sottolineò i suoi “ottimi rapporti con Bonucci“.

Le reazioni

Sui social sono già numerosi i commenti a proposito della doppia designazione. Claudio, tifoso juventino, scrive: “Siamo a posto. La squadra non gira, non ci saranno tifosi sugli spalti e ora abbiamo anche l’arbitro portato dall‘Inter“. Anche Johnny è preoccupato: “Scommetto che stavolta a lamentarci saremo noi, chissà perché ho questo presentimento”. Ma anche sul fronte nerazzurro serpeggia il malumore: “L’arbitro odia Marotta, in sala Var ce n’è un altro che ama la Juve: chi sta peggio di noi?”, scrive tra il serio e il faceto Giulio in un gruppo di tifosi dell’Inter.

SPORTEVAI | 27-02-2020 11:50

Juve-Inter, la scelta di arbitro e Var preoccupa tutti Fonte: Ansa

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...