Virgilio Sport

Juve-Napoli, la minaccia del vice di Allegri a Spalletti nel post-gara fa scalpore

Il quotidiano La Stampa riporta alcuni stralci di quanto avvenuto negli spogliatoi al termine di Juve-Napoli: il vice bianconero Landucci ha offeso Spalletti, scatta la squalifica.

25-04-2023 09:02

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Gara decisa al 93’ e tante polemiche per le decisioni arbitrali. Ma a quanto pare Juventus-Napoli ha anche una coda polemica. A rivelarla è il quotidiano La Stampa che svela dei retroscena avvenuti negli spogliatoi, dove il vice di Allegri Marco Landucci avrebbe rivolto delle offese a Luciano Spalletti.

Landucci, le offese riportate dagli ispettori federali

A rivelare il retroscena di quanto successo negli spogliatoi è il quotidiano La Stampa che riporta alcuni stralci della relazione redatta dai quattro ispettori inviati dalla Procura federale a Torino. Stando a quanto riportato, Marco Landucci (vice di Massimiliano Allegri) e Luciano Spalletti erano molto vicini con il tecnico bianconero che avrebbe urlato “Pelato di m…, ti mangio il cuore”. Secondo gli ispettori non sarebbe seguita nessuna reazione da parte del tecnico del Napoli ma l’episodio sarebbe stato rilevato interamente ed in maniera chiara ed inequivocabile dagli ispettori federali che hanno scritto il rapporto che sarà vagliato dal giudice sportivo Gerardo Mastrandrea.

Juventus-Napoli, dalla curva cori di discriminazione territoriale

L’episodio Landucci-Spalletti non è però l’unico elemento riportato dagli ispettori federali. Già nella giornata di ieri molti tifosi avevano rivelato che nel corso della gara dell’Allianz Stadium si erano avvertiti i soliti cori di discriminazione territoriale. Nel referto gli ispettori avrebbero riportato dunque cori intonati dalla Tribuna Sud Primo e Secondo Anello nei confronti del presidente della Figc, di discriminazione territoriale riservati ai napoletani e inneggianti al Vesuvio. Cori dello stesso tipo sono stati segnalati anche nella Curva sud milanista durante il match Milan-Lecce.

Juventus, chiusura in vista per la curva bianconera?

I cori riportati dagli ispettori federali ed ascoltati nel corso del match tra Juventus e Napoli sarebbero partiti dallo stesso settore di tifosi che era stato squalificato dopo il caso Lukaku. Una squalifica poi rimossa dopo il ricorso della società bianconera che però potrebbe tornare d’attualità visto che la curva bianconera potrebbe cadere nella recidiva per un comportamento ritenuto antisportivo.

Juve-Napoli: la polemica si sposta sui social

La vicenda si sposta subito sui social dove cominciano le accuse. Daniele commenta: “E’ interessante vedere come gli juventini stiano passando dall’arroganza dei vincenti alla rabbia dei perdenti”. Mentre Domenico allarga il discorso: “Poi ci lamentiamo di quello che succede tra i tifosi fuori dai campi. Queste persone andrebbero squalificate a vita”. Ma c’è anche chi giustifica il presunto comportamento di Landucci: “Episodi di campo, tutti moralisti. Si sbaglia offuscati dal nervosismo e poi finisce lì”. E tra i tifosi della Juventus c’è chi passa al contrattacco: “Quando c’è di mezzo la Juventus sono tutti pronti a dare risalto anche a queste notizie di poco conto, e magari dimenticano quanto rivelato da Report solo qualche giorno fa. L’imparzialità ci dovrebbe essere sempre”.

Minacce a Spalletti: squalifica e ammenda per Landucci

Proprio in base al rapporto degli ispettori federali, il tecnico in seconda della Juventus è stato poi squalificato per un turno dal giudice sportivo. Per Landucci anche un’ammenda di cinquemila euro. Questa la motivazione: “Per avere, al termine della gara, nell’area spogliatoi, rivolto all’allenatore della squadra avversaria epiteti offensivi e minacciosi; infrazione rilevata dal collaboratore della Procura Federale“.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...