Virgilio Sport

Juve:Paganini rivela trattativa, alternativa a Pogba piace al web

Se il francese non dovesse arrivare i bianconeri pronti a un altro colpo

28-03-2020 09:22

Juve:Paganini rivela trattativa, alternativa a Pogba piace al web Fonte: Ansa

Cambieranno le date, si abbasseranno gli stipendi, si dovrà ancora aspettare (chissà quanto) ma il mercato non smetterà di esistere. Probabilmente non si vedranno più certe cifre fuori dal mondo – il che è un bene – ma non per questo si fermerà il tourbillon di trattative ed affari. Tutti i grandi club sono già al lavoro in vista della prossima stagione, a prescindere da quando inizierà, ed anche la Juve si sta muovendo.

Il sogno proibito

Non è un mistero che tutti, in casa bianconera, sognino il ritorno di Paul Pogba. La certezza è che il francese lascerà il Manchester United, dove i rapporti sono andati deteriorandosi sempre più, l’interrogativo è se sbarcherà a Torino o a Madrid.

L’alternativa al francese

La Juve in ogni caso non vuol farsi trovare impreparata ed ha già individuato un’alternativa a Pogba. E’ l’esperto della Rai Paolo Paganini a rivelare su twitter la trattativa.

Manovre in corso

Paganini scrive: “La Juventus ha intensificato i contatti con l’Ajax per Van de Beek. È la prima alternativa a Pogba. Il futuro del francese dipende dal Manchester. Se vuole solo soldi è in vantaggio il Real, se accetta contropartite tecniche (vedi Ramsey o Douglas Costa), la Juventus. Pogba preferìrebbe tornare a Torino da quello che so”.

Gli incroci pericolosi

C’è chi commenta: “Se la Juve è su Vandebeek, vuol dire che Pogba forse va al Real. Se Pogba va al Real è perché lo vuole Zidane. Quindi Zidane resta al Real. E alla Juve chi arriva??? Oddio, mi si sta attorcigliando il cervello…”.

Il popolo bianconero approva

La maggioranza dei tifosi bianconeri dice sì all’olandese: “Uno o l’altro, caschiamo in piedi” o anche: “L’olandese è tanta roba, non è il Polpo ma è fortissimo…”, oppure: “Sììì, lassù qualcuno capisce di calcio”.

La coppia dei desideri

C’è chi non si accontenta e scrive: “Vandebeek e Tonali non sarebbe male” e chi osserva: “Van De Beek uno dei miei giocatori preferiti! Adoro quel ragazzo” mentre non mancano gli scettici: “Vandebeek è forte ma secondo me non nel contesto Sarri“.

Infine la voce fuori dal coro: “In un momento in cui le società non sanno se le pay tv pagheranno,non si sa se si prenderanno i premi dalla Uefa, stanno cercando di ridurre gli stipendi, ci sono società che pensano al mercato senza avere idea di quello che sarà il mercato…”.

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...