Virgilio Sport

Juve, paura per Chiesa: a terra sotto gli occhi di Pogba e Agnelli urla per colpo alla caviglia

Massimiliano Allegri abbraccia alcuni giocatori rientranti dall’esperienza mondiale e aspetta gli ultimi pezzi. Nell’allenamento odierno l’ex Fiorentina subisce un colpo alla caviglia, ma poi si rialza.

Pubblicato:

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

Non è un momento sereno per la Juventus, né sul versante delle note vicende scaturite dall’inchiesta Prisma della procura di Torino né per la squadra che affronta forse uno dei periodi più complicati sul versante infortuni. Proprio nel corso dell’allenamento odierno, si è verificato un brutto infortunio per il rientrato Federico Chiesa, fortunatamente senza conseguenze.

Juve: paura per Federico Chiesa

Partiamo dai fatti. L’attaccante nel corso della partitela con l’under 19 ha subito un colpo alla caviglia ed è rimasto a terra per qualche minuto. Forte lo spavento considerando, soprattutto, che è in ripresa dopo un serio infortunio al ginocchio che gli è costato quasi un anno di assenza dai campi, ma per fortuna Chiesa si è rialzato ed ha poi proseguito il test match. Per aiutarlo si sono avvicinati anche Pogba e Agnelli, presente alla seduta e alla partitella.

Insomma, molto spavento per nulla per il giocatore reduce da un intervento e da un lungo recupero seguito all’infortunio.

Rientri post Mondiale e post infortuni

Le altre buone novelle, invece, arrivano dai rientri post mondiale e post infortuni. Sono infatti rientrati in gruppo Mattia De Sciglio, Marley Akè e Samuel Iling Junior, mentre proseguono con l’allenamento differenziato sia Paul Pogba sia Juan Cuadrado, alle prese con un fastidio al ginocchio sinistro che lo tormenta da tempo.

L’attesa per il mercato

Il resto della seduta, a porte aperte per tifosi e media, è andato avanti senza intoppi, con mister Allegri che ancora una volta ha lavorato sul 3-5-2. In attesa che questo ritorno al campionato e la riapertura del mercato lo confortino con notizie altrettanto incoraggianti.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...