,,
Virgilio Sport SPORT

Juve, Pistocchi: "Siete solo dei maestrini" ma con chi ce l'ha?

La prima giornata di Serie A post covid giocata integralmente si è chiusa nel segno della Juventus che in una sola sera si è presa +2 punti sull’Inter fermata dal Sassuolo e +3 sulla Lazio beffata dalla rimonta dell’Atalanta. Torna quindi il sereno in casa bianconera e Maurizio Pistocchi ne approfitta per bacchettare i detrattori di Maurizio Sarri suscitando la reazione degli stessi tifosi juventini.

Juve, Sarri e le critiche: il tweet al veleno di Pistocchi

Dopo la finale di Coppa Italia persa col Napoli sono stati giorni difficili per la Juventus ma soprattutto per il suo allenatore oggetto di critiche per aver perso finora due trofei su due (anche la finale di Supercoppa con la Lazio) e per non essere riuscito a dare un’identità di gioco alla squadra, cosa per cui era stato dichiaratamente preso chiudendo l’era Allegri.

Da sempre difensore di Sarri, Pistocchi si è tolto qualche sassolino dalla scarpa subito dopo la sconfitta della Lazio a Bergamo che ha decretato la prima vera fuga di questo campionato con la Juve a +4 sui biancocelesti. “Quelli che ieri aizzavano la canea contro Sarri – scrive il giornalista Mediaset – per far passare la tesi che il risultato negativo contro il Napoli fosse colpa sua oggi dicono che il merito della vittoria a Bologna è dei giocatori. Sono maestrini che hanno un pensiero così debole che non dura neanche 3 giorni“.

Botta e risposta con i tifosi

In molti interagiscono con Pistocchi che risponde a tono ad ogni intervento. Roberto fa una riflessione: “Sarri: complessivamente benino al Napoli (bene in campionato, mentre in Europa ha deluso) e bene all’Empoli; al Chelsea, risultati decenti in campionato, ma molto bene in Europa. Prima di queste, tanti fallimenti e pochi successi. Insomma, alla Juve è alla prova del 9”. Ma il giornalista è lapidario: “Sarri negli ultimi 23 anni ha vinto più trofei europei di Juventus e Napoli“.

Un altro dei suoi followers si spinge su altri aspetti: “Finora Sarri non si è imposto – e se la Juve non gira naturalmente le responsabilità maggiori sono della società – ma ripeto che in tema di comunicazione e gestione del gruppo non ci siamo (per ora)”. Pistocchi ricorda: “Quando fu presentato-20 giugno 2019 – Sarri disse in modo chiaro che la Juve non aveva i giocatori “da squadra” per fare un certo tipo di calcio e che si sarebbe dovuto adattare. La fase difensiva è ok, quella offensiva lo sarà l’anno prossimo”.

SPORTEVAI | 25-06-2020 08:48

Juve, Pistocchi: "Siete solo dei maestrini" ma con chi ce l'ha? Fonte: Facebook

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...