Virgilio Sport

Juventus, Allegri fa chiarezza sulle condizioni di Pogba ma non si sbilancia per Siviglia

La Juventus conquista la vittoria contro la Cremonese e resta saldamente al secondo posto in classifica. Allegri dispiaciuto per l’infortunio di Pogba ma non si sbilancia sulla gara con il Siviglia

14-05-2023 23:09

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Una vittoria per tenere alto il morale e soprattutto per tenere saldamente il secondo posto in classifica. La Juventus ci mette poco più di un tempo per sbrigare la pratica Cremonese che viene risolta nel secondo tempo dai gol di Fagioli e di Bremer. Ora per i bianconeri la testa va sul match chiave contro il Siviglia in programma giovedì prossima in Europa League.

Juve, Allegri: Siamo dispiaciuti su Paul Pogba

La notizia negativa della serata è senza dubbio l’infortunio di Paul Pogba. Il centrocampista bianconero si è fermato dopo 23 minuti di gioco per un problema alla coscia sinistra e per lui probabilmente la stagione finisce qui.

Siamo tutti dispiaciuti perché stava facendo bene, dopo che è uscito abbiamo avuto difficoltà. Ha fatto tanti sacrifici e ora si deve rifermare perché ha sentito un dolore al quadricipite. Paul è un ragazzo che ha le spalle larghe per passare anche da questo infortunio. Lo aspettiamo.

Juventus, Allegri non si sbilancia in vista del Siviglia

Giovedì partita chiave per la Juventus che dopo il pareggio all’Allianz Stadium si gioca la finale di Europa League sul campo del Siviglia, ma Allegri affronta una sfida alla volta.

La stagione non dipende da una partita. Siamo arrivati a giocala contro una squadra che ha vinto 4 volte l’Europa League, faremo tutto il possibile anche per rimanere secondi in classifica. Abbiamo vinto una partita non facile perché la Cremonese si è difesa molto bene. Ma è una vittoria meritata e quindi siamo contenti.

Il tecnico bianconero però non vuole sbottonarsi sulla formazione che sceglierà per affrontare gli spagnoli nella semifinale di ritorno.

Per giovedì non ho in mente proprio niente, deciderò come sempre all’ultimo. Mercoledì ho le idee molto più chiare, speriamo soltanto di indovinarla. La crescita nel secondo tempo significa che la squadra sta bene fisicamente. Dobbiamo fare tesoro di quello che è successo nella gara d’andata, anche con loro abbiamo fatto bene soprattutto nella ripresa. Sarà una partita molto aperta.

Juventus, Allegri: “Futuro? Un passo alla volta”

Dopo una stagione molto tormentata, i tifosi della Juventus si augurano che la squadra possa tornare a lottare per lo scudetto nel prossimo campionato, ma anche in questa circostanza Allegri sceglie la strada della cautela.

Per tornare a vincere mancherà ancora un po’, sono stati inseriti tanti giovani ma dobbiamo fare una cosa alla volta. Poi ogni stagione fa storia a sé, in questo momento dobbiamo essere realisti e sereni.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...