Virgilio Sport

La Juve vince, Pogba va ko: il web bianconero muove un'accusa precisa

I tifosi applaudono le prestazioni di Fagioli, Chiesa e Paredes ma si infuriano per l'infortunio di Pogba e accusano la società per averlo preso dopo tutti i problemi al Manchester

14-05-2023 22:59

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Se non fosse per l’infortunio a Pogba, potremmo parlare della serata perfetta. Se non fosse per la nuova sentenza della Corte Federale, attesa per il 22 maggio, si potrebbe dire che la Juventus ha blindato la qualificazione in Champions League. Perché i punti di vantaggio sul Milan sono otto, a tre giornate dal termine: ma le tortuose e insondabili vie della giustizia sportiva non consentono di fare previsioni in merito. Ma, nel frattempo, la Juve batte 2-0 la Cremonese con i gol di Fagioli e Bremer.

Juventus al secondo posto, in attesa del verdetto

La Juventus sul campo continua a dire a sua: 69 punti, terza vittoria consecutiva, partita con i grigiorossi mai in discussione. Nel primo tempo i bianconeri hanno controllato ma non sono riusciti ad accelerare, complice la grande attenzione difensiva della squadra di Ballardini: poi il cambio di ritmo, il gran gol di Fagioli, il raddoppio di Bremer e tante occasioni sprecate per il terzo sigillo. Nel mezzo, quel maledetto nuovo infortunio a Paul Pogba, che schierato nella posizione alle spalle di Vlahovic, aveva dato dei segnali interessanti nei primi venti minuti. Poi, quel problema al muscolo della gamba sinistra (e non al ginocchio): le mani al volto, le lacrime, la maglia a coprire la faccia. Lo Stadium trattiene il respiro, si scioglie in un lungo applauso. Ma sarà difficile rivedere il francese in campo, quest’anno.

Juve, i tifosi applaudono Paredes

Tante le note positive, comunque, che i tifosi applaudono: come l’ottima partita di Chiesa ed anche la prestazione di Paredes. Come sottolinea Andrea: “Il Paredes di questa sera (seppur contro un avversario molto modesto) doveva essere quello del resto della stagione, continuo a vedere in difficoltà Chiesa nel dribbling e nella fluidità del movimento”. Allo stesso modo Fabrizio: “.. molto spesso giustamente contestato .. ma stasera sugli scudi .. Leandro Paredes”. Al coro si unisce anche Fabrizio: “L’ho sempre criticato ma questa sera Paredes mi è piaciuto molto”. Andrea invece allarga il discorso: “Finalmente un secondo tempo che si é lasciato guardare… Era ora”. Mentre Sabino lancia la provocazione: “Per la cronaca se la Juve vince le ultime tre va a +12 (minimo) sul Milan. Come la mettiamo con i punti di penalizzazione? Spiegatemi”.

Fagioli nuovo idolo del web bianconero

Ma il protagonista indiscusso resta Nicolò Fagioli, come spiega Vincenzo: “Penso che la formazione iniziale della Juve in ogni partita debba partire da Fagioli + altri 10.A prescindere dal bellissimo goal,ma le sue prestazioni sono sempre apprezzabilissime, preferirgli Miretti è un reato che non dovrà mai più accadere”. E Franco aggiunge: “Fagioli gran giocatore. Incredibile che le immagini del fuorigioco non vengano date subito ma minuti e minuti dopo, come la volta scorsa”. Sara sulla stessa linea: “Fagioli e Gatti sono il futuro. Darei più possibilità a Kean che almeno si muove piuttosto che alla bella statuetta. Adesso tocca al Siviglia“. E Augusto si proietta alla partita di giovedì: “Buon allenamento, testa a giovedì perché vi aspetta una battaglia da vincere!!!”. Antonio non ha dubbi: “Sei un predestinato Fagioo”.

Juve, Pogba va ko: i tifosi non ci stanno

Naturalmente ha tenuto banco anche l’infortunio al quadricipite sinistro per Paul Pogba, costretto a uscire dopo soli 21 minuti. I tifosi bianconeri si rivelano per lo più amareggiati, a fronte dei continui problemi fisici del francese. Come Dino: “In bocca al lupo all’ex giocatore (da tre anni) Pogba”. Massimiliano invece non concede attenuanti: “9 milioni per un che dice di fare l’allenatore e 9 per un ex giocatore”. Così come Andrea: “Preso in declino, allo United sempre rotto! Infortunio al ginocchio gestito da dilettanti. Società inesistente. Degna chiusura di una stagione travagliata è sbagliata”. Mentre Salvo si impietosisce: “Onestamente provo una grande pena per questo ragazzo, a livello umano”. Giovanni è impietoso: “Ti ho sempre ammirato come giocatore ma secondo me è arrivato il momento di avere il coraggio di dire basta per rispetto di società e tifosi mi dispiace dirlo ma sei diventato un ex giocatore”. William mette il dito nella piaga: “Il talento ha dimostrato di averlo ancora, ma purtroppo il suo fisico non regge più!”. Mentre Stephen proprio non si capacita: “Che sfortuna questo ragazzo stava giocando benissimo”. Mentre Costantino conclude così: “Forza Paul tutta la vita, ma ragazzi, qua si tratta di un professionista che costa 10 milioni di euro l’anno. Sarà il caso di risolvere consensualmente eh?!”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...