,,
Virgilio Sport SPORT

Juventus, gli esiti degli esami strumentali di Paulo Dybala

Per il numero 10 bianconeri si parla di almeno 15-20 giorni di stop. Niente di grave invece per gli altri due giocatori infortunati, Federico Chiesa e Weston McKennie.

Gli auspici non erano di certo positivi. Le smorfie di dolore sul volto di Paulo Dybala subito dopo l’infortunio per un contrasto con Ferrari e l’immediata uscita dal campo non lasciavano presagire nulla di buono. Ora ci sono anche le conferme. Arrivato questa mattina al JMedical con tutore e zoppicando vistosamente, Dybala si è sottoposto ad alcuni esami strumentali che hanno evidenziato “una lesione di basso grado del legamento collaterale mediale del ginocchio sinistro“. Per il numero 10 bianconero si tratterà di almeno 15-20 giorni di stop. Out dunque per la sfida importantissima contro l‘Inter di Antonio Conte, in programma domenica 17 gennaio.

Nessuna lesione invece per McKennie e Chiesa. Le loro condizioni saranno valutate di giorno in giorno ma entrambi sono quindi potenzialmente recuperabili per la sfida di San SiroFederico Chiesa aveva subito un colpo alla caviglia sinistra da Pedro Obiang e per Weston McKennie era stato costretto a uscire nella prima parte di gara per via di un problema muscolare.

La squadra di Andrea Pirlo si trova dunque in piena emergenza, visto che oltre all’infortunato Paulo Dybala, la Juventus deve già fare a meno di Cuadrado, Alex Sandro e De Ligt, tutti e 3 positivi al Coronavirus. Per la sfida contro l’Inter, sempre sentitissima da entrambe le tifoserie, il tecnico bianconero dovrà quasi certamente inventarsi una formazione completamente nuova. Si valutano quindi le condizioni di Morata, in cerca del ritmo partita dopo lo stop forzato sempre a causa del Covid-19. In difesa spazio quasi sicuramente ancora allo scatenato Danilo, vera e propria rivelazione di questa prima parte di stagione.

OMNISPORT | 11-01-2021 16:25

Juventus, gli esiti degli esami strumentali di Paulo Dybala Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...