Virgilio Sport

Juventus, l’agenda di Thiago Motta, date e programma. Spunta idea nuovo Leao

Ecco quando il neo-tecnico accoglierà i calciatori alla Continassa: quando torneranno i nazionali. C'è un golden boy nel mirino del ds Giuntoli

Pubblicato:

Domenico Esposito

Domenico Esposito

Giornalista

Da vent’anni in campo e sul campo per vivere ogni evento in tutte le sue sfaccettature. Passione smisurata per il calcio e per la sfera di cuoio. Il pallone è una cosa serissima, guai a dirgli di no

Inizia l’era Thiago Motta. Dopo l’annuncio ufficiale della Juventus, ecco quali saranno i primi impegni torinesi del tecnico italo-brasiliano che è riuscito nell’impresa di portare il Bologna in Champions League. Intanto Giuntoli lavora senza sosta sul mercato e mette nel mirino il nuovo Rafa Leao.

Juventus, ecco l’agenda di Thiago Motta: quando sarà a Torino

Non c’è ancora una data precisa, ma con ogni probabilità Thiago Motta farà scalo a Torino fin dai primi giorni di luglio per prendere possesso degli uffici e pianificare ogni minimo dettaglio in visto dell’arrivo dei calciatori, fissato per il 10 luglio alla Continassa. Lì, nel centro tecnico bianconero, sarà effettuato la prima parte del ritiro, mentre la seconda – dal 20 al 26 luglio – in programma a Herzogenaurach, in Germania, presso il quartier generale dell’Adidas. Dunque, dopo anni niente tournée negli Stati Uniti, anche perché poi la Juve volerà in America nell’estate 2025 per affrontare la prima edizione del chiacchierato Mondiale per Club.

Quando arriveranno i calciatori impegnati con le nazionali

I giocatori che sono chiamati ad affrontare Europei e Copa America godranno di 16 giorni di vacanza una volta terminato il proprio percorso con le rispettive nazionali di appartenenza. Più andranno avanti, più tardi si uniranno al resto del gruppo. In totale sono 13 i bianconeri ad essere stati convocati: Cambiaso, Chiesa, Fagioli e Gatti (Italia), Szczesny (Polonia), Rabiot (Francia), Kostic e Vlahovic (Serbia), Yildiz (Turchia), Bremer e Danilo (Brasile), McKennie e Weah (Stati Uniti). Non tutti, a partire da Szczesny sulle cui tracce c’è l’Al-Nassr di Cristiano Ronaldo, potrebbero però far parte della new era griffata Thiago Motta.

Giuntoli scatenato sul mercato: nel mirino il nuovo Rafa Leao

Mentre è in atto un braccio di ferro col Napoli per Di Lorenzo, che si è già promesso alla Juve, Giuntoli lavora anche su altri nomi importanti come quelli di Douglas Luiz e Greenwood. Ma c’è anche spazio per giovani talenti, come il classe 2017 Agon Rexhaj, esterno d’attacco in forza nelle giovanili del Basilea con il contratto in scadenza nel 2025. Paragonato in patria a Rafa Leao, ha catturato le attenzioni dei top club del Vecchio Continente: dal Bayern Monaco al Barcellona fino al Manchester City. L’uomo mercato del club bianconero è pronto a bruciare la concorrenza, anche perché il costo del cartellino del 17enne – stimato sui 3 milioni di euro – è sicuramente abbordabile.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...