Virgilio Sport

Juventus, possibile beffa all’Inter per Bremer: la situazione

I bianconeri si vogliono tutelare in caso di partenza di De Ligt. Bremer è un vecchio obiettivo, la Juve prova a inserirsi nella trattativa.

Pubblicato:

La Juventus ha vissuto giorni intensi, con gli arrivi di Paul Pogba e di Angel Di Maria, e quello di Andrea Cambiaso di oggi. La Vecchia Signora ha dunque concluso alcune trattative in entrata definite da tempo, ma ora deve iniziare a pensare seriamente alla difesa.

Con l’addio di Chiellini e quello possibile di De Ligt sempre più diretto verso il Bayern Monaco, Arrivabene e Cherubini devono trovare dei sostituti, dato che non può bastare il giovane Gatti. Nelle ultime ore è uscita l’ipotesi di uno sgambetto, da parte dei bianconeri all’Inter, per Bremer.

La difesa della Juve piange: servono rinforzi subito

Togliamo per un momento De Ligt, e diamolo come ormai partito. Alla Juve rimarrebbero Bonucci, Rugani e Gatti come difensori centrali. Troppo poco per poter sperare di competere per lo Scudetto e per la Champions League.

Togliamo De Ligt dato che la trattativa col Bayern Monaco è più viva che mai. Sembra infatti che ci sia già l’accordo tra il giocatore e i tedeschi, ma non ancora quello con la Juventus, che per lasciarlo partire chiede 100 milioni di euro, dunque più dei 65-70 più bonus offerti fino a questo momento.

In mattinata, Sky Sport aveva parlato anche di una Juve disposta a trattenere l’olandese classe 1998 se non fosse arrivata l’offerta giusta.

Juve, idea Bremer se parte De Ligt: Inter possibile beffata

È Tuttosport a riportare la notizia del possibile interessamento dei bianconeri per Bremer. Dopo aver perso Koulibaly, che era la principale alternativa alla partenza di De Ligt, i bianconeri si sono trovati spiazzati e sono tornati su un proprio vecchio obiettivo.

Cairo però vuole di più dei 25-30 milioni offerti fino a questo momento dall’Inter, che però ha l’accordo col ragazzo. Si potrebbe partire da una base d’asta di 40-45 milioni, e allora diventa una corsa contro il tempo.

L’Inter infatti non ha ancora affondato il colpo perché sta attendendo la cessione di Skriniar al PSG. Anche la Juve deve aspettare di vendere De Ligt prima di tornare sul mercato, e dunque la sensazione è che chi riuscirà a chiudere le proprie operazioni in uscita si assicurerà il brasiliano, desideroso di cambiare aria e giocare la Champions League.

Juventus, non solo Bremer: le alternative al brasiliano

Ovviamente Bremer è un obiettivo molto difficile, costa molto e la concorrenza per lui è davvero agguerrita. Ecco perché la Gazzetta dello Sport si concentra su quelle che, al momento, sono le principali alternative della Juve in caso di partenza di De Ligt e di fallimento con Bremer.

I nomi più importanti sono quelli di Gabriel dell’Arsenal e di Pau Torres del Villarreal. Entrambi hanno una valutazione molto alta e molto simile, tra i 40 e i 50 milioni di euro.

Un altro nome è Kimpembe del PSG, che potrebbe essere liberato dall’eventuale arrivo di Skriniar. Per lui i parigini chiedono tra i 25 e i 30 milioni. Tra i tanti nomi in uscita dalle big europee c’è anche il classe 1995 Akanji, al momento in forza al Borussia Dortmund e obiettivo anche dell’Inter. L’ultimo nome che fa la Rosea è quello di Badiashile del Monaco, per il quale servono almeno 30 milioni di euro.

Juventus, possibile beffa all’Inter per Bremer: la situazione Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...