Virgilio Sport

Juventus, solo un pari per chiudere il 2022: sui social però si parla solo di un assente

La Juventus conclude con un pareggio nell’amichevole contro lo Standard Liegi il suo 2022: sui social cresce la preoccupazione per le condizioni di Chiesa.

Pubblicato:

Gerry Capasso

Gerry Capasso

Giornalista

Per lui gli sport americani non hanno segreti: basket, football, baseball e la capacità innata di trovare la notizia dove altri non vedono granché

Solo un pareggio. Ma va bene così alla Juventus che conclude la sua fase di avvicinamento alla ripresa in campionato con il pari (1-1) contro lo Standard Liegi. Dopo l’autogol di Danilo, i bianconeri trovano il pareggio nella ripresa grazie al calcio di rigore messo a segno da Soulé. Tanti giovani in campo anche nell’ultima amichevole con Massimiliano Allegri che continua a cercare soluzioni in vista della ripartenza in campionato.

Juventus, Federico Chiesa ancora fermo ai box

L’amichevole contro lo Standard Liegi poteva essere l’occasione per rivedere in campo Federico Chiesa. L’attaccante italiano è mancato tanto ai bianconeri nel corso dell’ultimo anno e i tifosi non vedono l’ora di poter contare anche sul suo contributo. Bisogna però ancora avere pazienza, prima della sfida con la formazione belga, il club bianconero ha comunicato che il giocatore non avrebbe preso parte alla gara e sarebbe rimasto alla Continassa per continuare ad allenarsi.

L’ennesimo stop che tiene in ansia i tifosi della Juventus: “A gennaio sarà al top”, ecco a mio modesto parere anche qui la gestione è stata perlomeno un po’ strana”, scrive Simone. La pensa allo stesso modo anche Chec: “Anche se è un’amichevole che non conta niente, questa non convocazione è una cosa che non mi piace”. E ancora: “Chiesa ha avuto un infortunio serissimo e ci sta la precauzione. Ma è incredibile come un qualsiasi infortunio alla Juve diventi un calvario”.

Juventus, l’ennesima bocciatura per McKennie

Anche nel match contro lo Standard Liegi, McKennie non sembra a suo agio nel centrocampo bianconero. Il centrocampista statunitense è da tempo al centro di voci di mercato che lo vorrebbero lontano da Torino già nel corso della finestra di mercato di gennaio. E dai tifosi sembra essere arrivata una netta bocciatura per il giocatore: “Se mi fosse servita un’ulteriore conferma che McKennie se ne deve andare – scrive Carmen – questa partita ne è l’ennesima dimostrazione. Giocatore completamente inutile”. E ancora: “Come si è stati bene senza McKennie. Come può mai essere vagamente decente a giocare a calcio un americano cresciuto in Bundesliga”.

Juventus, si ferma anche Szczesny: problema al collo

Gli infortuni continuano a tormentare la Juventus. Il club bianconero ora deve fare i conti con il problema capitato a Wojciech Szczesny nel corso dell’amichevole contro lo Standard Liegi. Il giocatore infatti ha accusato un problema al collo ed ha lasciato il posto a Mattia Perin. Al momento non sembrano esserci preoccupazioni in vista della sfida del 4 gennaio contro la Cremonese. Ma questo ennesimo piccolo problema di infortuni è bastato per scatenare la reazione dei tifosi: “Io non avevo mai sentito parlare di infortunio al collo. Ormai alla Juventus ne sentiamo di tutti i colori”.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Sassuolo - Milan
Udinese - Roma
Inter - Cagliari
SERIE B:
Venezia - Brescia

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...