,,
Virgilio Sport

La Juventus ha fatto la sua scelta: per l'attacco c'è Kostic

Il club bianconero affretta i tempi: pronti 12 milioni di euro (più bonus) per il serbo dell'Eintracht Francoforte. Attenzione al possibile rilancio del West Ham.

04-08-2022 08:24

La Juventus pronta per l’affondo decisivo. Per rinforzare il reparto offensivo, si è deciso di puntare su Filp Kostic, attualmente in forza all’Eintrach Francoforte. La trattativa potrebbe chiudersi in tempi molto brevi.

Juventus-Kostic, affare da 12 milioni di euro

Filip Kostic ha un prezzo sicuramente abbordabile (rispetto ad altri profili, come quello di Giacomo Raspadori valutato oltre 30 milioni di euro). Per arrivare alla classica fumata bianca, la Vecchia Signora dovrebbe sborsare 12 milioni di euro (più vari bonus). Una cifra sostenibile da parte del club bianconero.

Soldi che, in parte, la società bianconera dovrebbe recuperare dalla cessione di Daniele Rugani. Valutato 8/10 milioni di euro, il difensore ha tanti estimatori sia in Italia (Hellas Verona ed Empoli), sia all’estero (Galatasaray). Nei prossimi giorni, il futuro del centrale difensivo dovrebbe essere definito.

Juventus, attenzione al possibile rilancio del West Ham

Ci sarebbe solo un ultimo ostacolo prima di poter arrivare alla classica fumata bianca nell’affare Filip Kostic, ovvero il West Ham. Il club inglese, dopo aver acquistato Gianluca Scamacca, vuole regalarsi anche l’attaccante serbo e potrebbe mettere sul piatto una cifra importante.

La Juventus, per evitare complicazioni, pare intenzionata a chiudere l’operazione in tempi rapidi, così da evitare un’asta con il West Ham (che, senza ombra di dubbio, potrebbe mettere sul piatto un’offerta economica decisamente migliore rispetto a quella che ha in mente il club bianconero).

Juventus, Kostic grande aiuto per Vlahovic

Filip Kostic è un giocatore di grande esperienza (29 anni). Nazionale serbo, conosce perfettamente Dusan Vlahovic e, da questo punto di vista, potrebbe dargli una grossa mano anche fuori dal campo.

Elemento molto duttile, potrebbe risolvere diversi problemi a Max Allegri, già a partire dalla prima di campionato contro il Sassuolo (squalificato Adrien Rabiot, infortunati Paul Pogba e Weston McKennie). Sia da centrocampista aggiunto che da attaccante esterno, Filip Kostic può dare un contributo importante. Nelle sue quattro stagioni all’Eintracht Francoforte, ha giocato 170 partite, mettendo a segno 33 gol. Insomma, un profilo da Juventus.

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...