Virgilio Sport

La Lega Serie A sceglie l’Inter: tifosi juventini in rivolta

La pagina Facebook della Lega posta come foto copertina un’immagine della squadra di Inzaghi scatenando la rivolta dei social

Pubblicato:

La gara tra Juventus e Inter sembra destinata a lasciare ancora strascichi sul campionato di serie A. I nerazzurri hanno conquistato una vittoria pesantissima all’Allianz Stadium rimettendosi in corsa per la conquista dello scudetto ma le polemiche continuano ad essere fortissime. 

Juventus-Inter: la gara delle polemiche

Il derby d’Italia ha fatto discutere e continuerà a farlo. Le decisioni del direttore di gara e del Var non hanno convinto i tifosi bianconeri convinti di essere stata penalizzati e nella giornata di ieri sono emersi anche nuovi dettagli del dopopartita.

Il bianconero Mattia De Sciglio è stato infatti espulso nel tunnel che porta agli spogliatoi e punito con una giornata di squalifica e un’ammenda da 5 mila euro per “una critica irrispettosa nei confronti del direttore di gara”. 

La Lega Serie A sceglie l’Inter

In un momento di grande tensione fa molto discutere la scelta della Lega di serie A che, sulla propria pagina Facebook, ha deciso di puntare sull’Inter al punto da dedicare la foto copertina all’esultanza della squadra di Simone Inzaghi.

Una scelta che a distanza di 24 ore dalla gara dell’Allianz Stadium non viene accolta con grande favore soprattutto dai tifosi della Juventus. 

Inter, la foto che scatena la polemica

A sollevare l’argomento è il giornalista e tifoso bianconero Luca Gramellini che sulla propria pagina Twitter scrive: “Questa è l’immagine di copertina dell’account ufficiale della Lega serie A su Facebook. A me non sembra una cosa normale ed io che sono cresciuto con lo stereotipo della Juventus che controllava i media, le televisioni e le istituzioni”. Sui social si scatena subito la discussione: “Non vi bado troppo – commenta Pietro – ma mi chiedo se in 9 anni c’è stata l’immagine della Juventus allo stesso modo”. 

I tifosi della Juventus sembrano avere il dente avvelenato come sottolinea il messaggio di Donato: “Nel 2006 ci fu un assedio mediatico e non per sputare il sveleno più letale sulla Juventus. Oggi mi sembra molto peggio e la cosa rognosa è che è stato fatto in modo spudorato e studiato”. E ancora: “Da Farsopoli in poi nulla è nomale. E’ tutto un circo gestito dalla Lega”. Mentre Filippo sembra essere più pacato: “Premesso che la cambiano spesso, si tratta però di opportunità,. Ecco, come dice qualcuno tenderei ad evitare polemiche caricando foto più istituzionali”. 

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...