Virgilio Sport

Lazio, Maurizio Sarri esalta Immobile ma teme per Milinkovic e Pedro

Sarri ha elogiato Immobile per il ritorno al gol ma non nasconde ansia per Pedro e Milinkovic. Sousa invece ha mandato un messaggio alla squadra e ai tifosi.

19-02-2023 17:49

La Lazio è tornata alla vittoria in Serie A, battendo in trasferta la Salernitana 2-0 grazie alla doppietta di Ciro Immobile, che dopo il gol in Conference League ha interrotto il digiuno in campionato. Rimpianto per Luis Alberto, che ha sbagliato un rigore a partita ormai chiusa. Biancocelesti momentaneamente quarti in classifica.

Lazio, Sarri soddisfatto esalta Immobile

Al termine del match, Sarri è intervenuto ai microfoni di Dazn: “La partita l’abbiamo sempre fatta noi. Eccezion fatta per il Napoli tutti hanno lasciato punti con le squadre di bassa-media classifica. Noi siamo arrivati qui nel peggior giorno possibile e per fare 3 punti serviva una buona partita, per fortuna lo abbiamo fatto. Purtroppo Luis Alberto ha sbagliato il rigore, ma non è un errore che influirà, un ragazzo di esperienza come lui ci riderà sopra”.

Immobile è tornato al gol anche in campionato e Sarri può sorridere ancor di più: “Oggi ha fatto doppietta perché giovedì ha segnato. Quando segnano gli attaccati si esaltano, se non segnano si deprimono. Ciro è un animale da gol. La sensazione è che sia in crescita anche fisica, oltre che mentale. Ora bisogna sfruttarlo senza rischiare nulla dal punto di vista fisico perché se ha continuità può fare un finale di stagione di altissimo livello“. Due giocatori però preoccupano Sarri: “Speriamo che l’infortunio di Pedro non sia niente di grave e recuperare Milinkovic sarebbe importante”, anche perché in settimana c’è il ritorno col Cluj.

Salernitana, le parole di Sousa

Queste invece le considerazioni del nuovo allenatore della Salernitana Paulo Sousa: “Sono arrivato ora, abbiamo fatto solo un paio di allenamenti. Una volta preso il gol, ci siamo arresi e questo non mi piace per niente. Questa deve essere la nostra stella polare per la salvezza. I tifosi sono un po’ duri, abbiamo bisogno di una spinta positiva, loro sono sempre presenti ma è un momento particolare”.

Sugli avversari, Sousa ha aggiunto: “La Lazio palleggia benissimo, noi siamo stati lenti sul corto che non è solo un discorso di sprint ma anche di capacità di pressing e controllo dell’uomo nello spazio. Fortunatamente non ci sono molte squadre che giocano così in Italia. Mi sono sempre piaciute le sfide difficili, sono ottimista e credo nella società e nei giocatori. Il presidente ha visione e motivazioni”.

Lazio, Maurizio Sarri esalta Immobile ma teme per Milinkovic e Pedro Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Roma - Torino
Fiorentina - Lazio

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...