,,
Virgilio Sport SPORT

L'Inter esce allo scoperto: affondo per Insigne, il piano di Marotta

I nerazzurri hanno prenotato il colpo Insigne e si sono messi in pole position rispetto a Milan, Manchestr United e Tottenham.

21-10-2021 11:40

L’Inter fa sul serio per Lorenzo Insigne. Nella giornata di mercoledì, l’agente dell’attaccante e capitano del Napoli, Vincenzo Pisacane, ha incontrato la dirigenza nerazzurra nella sede del Biscione, a Milano.

Pisacane cura anche gli interessi di Danilo D’Ambrosio, ma è stato chiaramente il campione d’Europa il piatto forte dell’incontro: Beppe Marotta si è informato sulla situazione contrattuale del giocatore, che ancora non ha trovato l’accordo con il club partenopeo e con Aurelio De Laurentiis per il rinnovo.

L’offerta del Napoli non convince affatto Insigne, e l’addio a parametro zero a giugno 2022 è una possibilità concreta. Insigne ha messo in cima alle preferenze una permanenza sotto il Vesuvio, ma la grande distanza tra domanda e offerta e il pressing nerazzurro lo sta facendo vacillare.

Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, De Laurentiis non va oltre un’offerta da 5 milioni di euro netti a stagione, mentre il giocatore e il suo entourage chiedono almeno 7 milioni di euro, più bonus. L’Inter resta alla finestra ma ha intanto prenotato il colpo, e l’incontro tra Marotta e Pisacane è servito a preparare la strada ad una futura trattativa.

Il Biscione, a sua volta alle prese con le contrattazioni per i rinnovi di Barella e Brozovic, tenterà l’affondo a gennaio se ancora la situazione di Insigne non si sarà sbloccata.

Grazie a questa mossa e agli ottimi rapporti con Pisacane, l’Inter è in pole position per l’attaccante del Napoli, davanti a Manchester United e Tottenham, che negli ultimi mesi hanno chiesto a loro volta informazioni. In Italia sulle tracce del giocatore c’è anche il Milan.

OMNISPORT

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...