Virgilio Sport

L'Under 21 spreca e chiude in nove, 1-1 con la Repubblica Ceca

A Celje, in Slovenia, azzurrini in vantaggio con Scamacca ma raggiunti per un autogol di Maggiore. Espulsi Tonali e Marchizza.

Pubblicato:

La prima occasione da gol è per la Repubblica Ceca: sponda di Krejci per Lingr, tocco da due passi sul quale Carnesecchi si supera e due minuti dopo si ripete sempre su Lingr ma stavolta il tiro è centrale. Al 17’ destro di Scamacca che Jedlicka non trattiene ma nessun azzurro approfitta della respinta. Al 31’ azzurrini in vantaggio: Cutrone per Scamacca che supera Jedlicka e mette in rete. Al 40’ Cutrone sfiora il raddoppio ma il suo sinistro stavolta trova Jedlicka deciso nella respinta.

Dopo un quarto d’ora della ripresa clamorosa occasione per Scamacca: cross di Tonali, velo di Cutrone per l’attaccante del Genoa che da un passo mette fuori di un centimetro. Cresce però la Repubblica Ceca: al 70’ segna Lingr ma partendo da fuorigioco, pertanto il gol è annullato. Al 75’ però c’è il pareggio a causa di una sfortunata deviazione di testa di Maggiore nella propria porta. Subito dopo, nel giro di due minuti, due deviazioni in tuffo di Jedlicka, la prima su una punizione di Tonali, la seconda su colpo di testa di Gabbia.

All’85’ rosso diretto per Tonali che cammina col piede destro sul polpaccio di Sasinka e l’arbitro non può fare altro che cacciarlo. Ma qui gli azzurrini di Nicolato si rimettono a giocare e hanno una grande occasione con Maggiore all’87’ ma il suo tiro è respinto da uno strepitoso Jedlcka. Al 94’ espulso anche Marchizza per doppia ammonizione. A Celje finisce 1-1 con l’Italia che ha avuto il maggior numero di occasioni ma vede già andare in fuga la Spagna, vittoriosa per 3-0 sulla Slovenia. E sabato dovremo affrontare proprio gli iberici.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

EURO TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...