,,
Virgilio Sport SPORT

Manchester United-Milan 1-1: Kjaer in extremis, pari essenziale per Pioli

Entrato a inizio ripresa, l'ex giocatore dell'Atalanta Diallo aveva superato Donnarumma per il vantaggio: pari in extra-time.

La gara più attesa degli ottavi di Europa League, almeno relativamente all’andata, ha ripagato in parte le attese. Gara a tratti esaltante all’Old Trafford tra Diavoli Rossi e Diavolo, ma il risultato finale è stato comunque di 1-1. Manchester United-Milan finisce in parità con le reti di Diallo e Kjaer.

Nonostante diverse assenze da una parte e dall’altra, Manchester United e MIlan, guardinghe, hanno comunque mostrato un discreto spettacolo. Senza uomini come Pogba e Ibrahimovic, le emozioni non sono comunque mancate. Dentro James e Telles per i padroni di casa, mentre gli ospiti hanno puntati su Krunic e Leao.

Il match sembrava messosi bene immediatamente per il Milan, ma un check VAR del direttore di gara Vincic ha riportato il risultato sul pari: stop appena dentro l’area per Kessie e botta di controbalzo da urlo. Ravvisato però un colpo di mano che al minuto 11 ha visto l’arbitro annullare la rete del vantaggio.

I due attacchi hanno fatto fatica, lasciando i portieri praticamente inoperosi. Per il Milan la rete annullata a Kessiè è stata la seconda della prima frazione, dopo quello di Leao per fuorigioco. Meglio i rossoneri in fase di costruzione, viste anche le due parate di Henderson su Krunic.

Il Manchester United ha comunque avuto le sue occasioni, con Martial prima e con Maguire poi, il cui tentativo si è spento sul palo.

Nella ripresa la mossa di Solskjaer che decide il match: dentro Diallo per Martial e l’ex atalantino, arrivato a gennaio, si sblocca proprio contro il team italiano, colpendo di testa in girata, anticipando Tomori per l’1-0 del Manchester United.

Il Milan non sembra però subire psicologicamente la rete dello svantaggio, continuando ad attaccare con decisione: se Leao non incide, ad essere ispirati sono sopratutto Kessié, ancora una volta ad impegnare Henderson, e Krunic, il cui colpo di testa termina a lato. E’ però il Manchester United ad avere le occasioni più clamorose, vedi l’incredibile errore di James, che da due passi mette a lato.

Si rimane così sull’1-0, fino al minuto 92: corner dalla sinitra, zuccata di Kjaer su cui Henderson non è di certo perfetto. Un pari essenziale per il Diavolo in vista di San Siro.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

MANCHESTER UNITED-MILAN 1-1

MARCATORI: 50′ Diallo (MU), 92′ Kjaer (MI)

MANCHESTER UNITED (4-2-3-1): Henderson 6; Wan-Bissaka 6, Bailly 6, Maguire 6.5, Telles 6; McTominay 6.5, Matic 6; James 5 (74′ Shaw 6), Bruno Fernandes 6.5 (74′ Fred 6), Greenwood 6; Martial 5 (46′ Diallo 7).

MILAN (4-2-3-1): G. Donnarumma 6; Calabria 6 (74′ Kalulu 6), Kjaer 7, Tomori 5.5, Dalot 6; Meité 6, Kessié 6.5; Saelemaekers 5.5 (70′ Castillejo 5.5), Brahim Diaz 5 (69′ Tonali 5.5), Krunic 6.5; Leão 5.

Arbitro: Vincic

Ammoniti: Saelemaekers (MI), Mctominay (MU)

Espulsi: Nessuno
 

OMNISPORT | 11-03-2021 21:18

Manchester United-Milan 1-1: Kjaer in extremis, pari essenziale per Pioli Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...