Virgilio Sport

Mancini, esordio da incubo come ct Arabia: vietata conferenza stampa, l’ironia dei tifosi

I tifosi italiani sul web mettono alla berlina il loro ex ct dopo l'esordio flop con la nazionale araba: "Conta solo il bonifico a fine mese"

09-09-2023 10:01

Dario Santoro

Dario Santoro

Giornalista

Scrive, commenta, racconta lo sport in tutte le sfaccettature. Tocca l'apice quando ha modo di concentrarsi sule interviste ai grandi protagonisti

E’ iniziata con una sconfitta l’avventura di Roberto Mancini alla guida dell’Arabia Saudita. La nazionale biancoverde è stata sconfitta in amichevole 3-1 dalla Costarica nel match disputato al St. James’ Park di Newcastle. Fioccano le polemiche dell’ex ct azzurro nei confronti della difesa araba, incastrato da un labiale e gesto con le mani ripreso dalle telecamere mentre i tifosi italiani già mettono alla berlina il loro vecchio allenatore della nazionale.

Mancini, debutto da incubo: il governo saudita gli nega conferenza

Due gol in fotocopia affondano i “Green Falcons”: punizione dalla destra e incornata vincente in area, prima di Calvo al 12′ e poi di Ugalde sul secondo palo al 32′. E dopo il secondo gol della CostaRica, sostanzialmente identico, due colpi di testa a difesa schierata su calcio piazzato proveniente da destra, il ct ha fatto segno con le due dita: “Due gol così, ma come si fa?”.

Mancini aveva dichiarato di aver scelto l’Arabia Saudita per “scrivere la storia”, ma il primo capitolo non è stato certo esaltante, oltretutto nel vuoto dell’impianto di Magpies. Non bastava il debutto da incubo per Mancini, il governo saudita gli ha anche negato la conferenza stampa post gara.

I tifosi liquidano l’ex ct: “Conta solo il bonifico a fine mese”

L’esordio amaro di Mancini non ha fatto altro che far gioire i tifosi italiani che si sentono ancora traditi dal suo abbandono nel pieno dell’estate e con due partite ravvicinate di qualificazioni europee. C’è chi lo prende di mira sui social ironizzando sulla sua scelta di voler intraprendere questo nuovo percorso: “Conta solo il bonifico degli arabi a fine mese, figuriamoci se si interessa di aver perso all’esordio”. “E’ iniziata la storia, complimenti…!”: c’è chi ricorda le sue parole nella promo di Mancini per il nuovo incarico nella Nazionale araba e ironizza sul suo risultato di esordio.

Gli italiani in massa a Mancini: “Buona la prima, complimenti”

Un plebiscito di commenti vede all’unisono i falsi complimenti a Mancini sull’esordio della nazionale araba: “Buona la prima, continuate così”; “Complimenti, esordio migliore non poteva esserci”; “Molto bene, vai Roberto!!!”; “Continua la serie positiva delle avversarie di Mancini”. Insomma, tutti complimenti ironici in vista del pessimo debutto. C’è poi chi scrive: “Ti è piaciuto incassare? E adesso incassa queste figuracce…”

I tifosi a Mancini: “Sei l’allenatore più sopravvalutato della storia”

Impossibile archiviare le non qualificazioni dell’Italia al Mondiale, c’è ancora chi ha l’amaro in bocca e sui social dedica pensieri tutt’altro che d’amore all’ex ct: “Ecco il fenomeno, l’allenatore più sopravvalutato della storia”. C’è poi chi fa notare che la nazionale araba non ha sortito la scossa mentale, effetto del nuovo allenatore: “Mancini è andato lì ma non è cambiato nulla, anzi sta dando continuità ai risultati finora visti dalla nazionale araba: un disastro!”. “Grande progetto quello dell’Arabia Saudita, continuate così”! C’è infine chi si sfoga e ‘gode’ nel vedere una nazionale avversaria alla deriva più totale.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Bologna - Verona
SERIE B:
Cosenza - Sampdoria

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...