Virgilio Sport

Marelli attacca Orsato: Non si può far finta di niente

L'ex arbitro analizza anche tutte le designazioni di Rizzoli

Pubblicato:

Un’analisi completa delle designazioni di Rizzoli per il prossimo turno di serie A (con la precisazione di non aver gradito la designazione di La Penna per Napoli-Sampdoria e le spiegazioni sul ritorno in A di Fourneau) ma soprattutto una puntualizzazione sul caso-Orsato, dopo che l’arbitro di Schio – fresco di premio come miglior arbitro del 2020 – ha ammesso a una tv regionale il suo tifo sviscerato per il Vicenza. Luca Marelli sul suo canale youtube non ha peli sulla lingua, sottolinea che Orsato ha sbagliato ed aspetta di capire come si comporterà l’Aia.

Marelli: Orsato non si può dire per chi tifi

L’ex arbitro comasco dice: “Orsato ha ammesso che tifa per il Vicenza, squadra di B, ma ora che c’è la Can A-B Orsato può essere designato in A come in B. Dpo aver detto Forza Vicenza mettetevi nei panni delle squadre di B. Tutti gli arbitri sono stati tifosi da piccoli ma avete mai sentito un arbitro in attività dire che tifa per questa o quella squadra? Collina disse che tifava per la Lazio ma aveva smesso. Ci sono stati arbitri di categorie inferiori che per post su Facebook sono stati sospesi per mesi, dobbiamo far finta di niente? Non so, in questo turno Orsato è completamente fermo, mi auguro che ci sia una bella riflessione su quello che si può dire e non dire, è chiaro che gli arbitri romani tifino Roma o Lazio ma non vanno a dirlo in giro. Ricordo che un arbitro importante fu costretto a dimettersi perché aveva un contratto di sponsor con un’azienda che era legata a un club di A, ed era proprio Collina”.

Marelli contrariato per caso-Maresca

Poi Marelli analizza le designazioni ma prima si sofferma sul caso-Maresca dopo aver letto sui giornali che sarebbe stato sospeso perché il suo arbitraggio in Roma-Sassuolo non sarebbe piaciuto: “dall’interno dell’Aia è arrivata una velina sulla prestazione di Maresca che non sarebbe piaciuta a Rizzoli per il mancato rosso a Obiang. C’era bisogno di farlo sapere così? Ci sono decine di modi per comunicare, perché non far sapere chiaramente cosa avrebbe sbagliato Maresca? A me questo sistema non piace”.

Marelli difende l’arbitro Pasqua

Sulla designazione di Pasqua per Cagliari-Inter, Marelli dice: “L’ultima partita di Pasqua era stata Benevento-Juve con le polemiche sul presunto rigore di De LIgt che non era rigore, Pasqua ha anche provocato le 2 giornate di squalifica per Morata e dopo una normale turnazione torna ad arbitrare una gara di livello, quelli che speravano di non rivedere Pasqua in questo turno riponessero le dita che stavano per twittare”.

Marelli ironizza sul ritorno di Fourneau

Dopo aver apprezzato la scelta di Di Bello per Genoa-Juve e di non aver troppo condiviso Abisso riproposto in A (“Abisso a me non era piaciuto in Milan-Fiorentina, evidentemente non avevo ragione”) Marelli passa al celebre Fourneau che dirigerà Milan-Parma e senza citarlo risponde a Paolo Ziliani che su twitter spesso ironizza sulla necessità di ricorrere a Chi l’ha visto per Fourneau, ipotizzando punizioni per aver scontentato la Juve a Crotone.

Marelli dice: “Milan-Parma affidata a Fourneau, al mistero Fourneau che è un mistero solo per chi twitta spesso, può avvisare la redazione di Chi l’ha visto. Fourneau dopo Crotone-Juve non è sparito, è andato a Firenze, è andato in B, ha fatto il derby di Coppa Italia e oggi fa la decima presenza in A per la capolista, gara di seconda fascia, sta facendo un percorso di crescita che lo porterà ad arbitrare prima o poi un big-match, cosa che non può fare ora perché è un giovane che ha 10 presenze in A e non 150″.

Marelli sorpreso per La Penna a Napoli

Infine su Napoli-Samp affidata a La Penna, dice: “designazione che non mi piace,. Questa presenza continua di La Penna in A non mi piace, è una partita di terza fascia, potevano essere scelti tanti altri arbitri. Non capisco perché dare queste partite di scarsa rilevanza a un grande arbitro, che a me piace molto, non c’è necessità”.

Marelli attacca Orsato: Non si può far finta di niente Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Genoa - Lazio
Cagliari - Juventus
SERIE B:
Reggiana - Cosenza
Palermo - Parma

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...