,,

Virgilio Sport

Federica Nargi e Alessandro Matri: "Quello che vedete sui social è finto". La verità sulle nozze

Fanno coppia da 13 anni e hanno due figlie: Matri e Nargi, nonostante le apparenze amano una vita discreta e all'insegna della semplicità. Un amore fortissimo, ma anche fatto di contrasti

17-11-2022 11:14

Tredici anni insieme, la favola (un po’ calcata) della velina e del calciatore, due figlie (vere a amatissime) e una famiglia che rivendicano con orgoglio per la sua autenticità. L’amore tra Federica Nargi e Alessandro Matri ha conosciuto la giovinezza e adesso la maturità dopo scelte difficili, compreso l’addio al calcio di lui e la carriera da influencer e modella di lei.

L’incontro fatale tra Matri e Federica Nargi

Al Corsera, in un’intervista doppia, di quelle che destano stupore, meravigliosa e strappano un certo ottimismo, Matri (oggi commentatore di DAZN) e Nargi raccontano il loro incontro in una discoteca nel lontano 2009: “Non gli ho dato il numero per un mese, semmai lo chiamavo io da numero sconosciuto. Ma me lo ritrovavo nei locali ogni domenica”.

“Poi – replica Alessandro – mi ha chiamato dal fisso e ho preso a telefonarle a tutte le ore”. Federica che la prima volta a cena da lei ha preparato a Matri i sofficini, appena usciti dal surgelatore: “Si proprio quelli ma da quel giorno non ci siamo più lasciati”.

Erano due ragazzi, appena. Ma hanno vissuto l’amore fino in fondo, fino a quando non hanno deciso di fare un passo importante come la convivenza: Matri è andato a giocare nella Lazio “e abbiamo iniziato la convivenza a Roma, dove lei ha i genitori. A quel punto, c’era da tempo l’idea di fare famiglia”. A dividerli è stata soprattutto la gelosia, che ha messo a dura prova Federica.

Fonte: ANSA

Federica Nargi e le scenate di gelosia a Matri

La scenata più assurda? “Andiamo in un locale, io arrivo per prima. Poi, vedo arrivare lui, che si sta chiudendo la giacca. Una gli va addosso, gli chiude i bottoni e gli fa: hai freddo?”.

Qui interviene l’ex attaccante di Juve, Lazio e Cagliari: “Ho visto come un’onda anomala attraversare la sala e piombare addosso a questa tizia. Prenderla. Spostarla di peso”.

Gli stessi valori per Nargi e Matri

Matri ha scelto Federica per la sua aderenza a quei valori che ha ritrovato nel loro quotidiano. “Lei stava bene nel mio mondo, coi miei amici d’infanzia, con la mia famiglia al paesino, a Graffignana, nel lodigiano. Sono duemila abitanti e ci accontentiamo di andare al bar, vederci a casa. Ho capito che non mi avrebbe allontanato dai miei affetti. Veniamo da famiglie umili, abbiamo gli stessi valori”.

Tra loro due, dopo 13 anni di vita insieme, non mancano i contrasti, le liti, le divergenze come tengono a ribadire:

“Le persone vedono sui social le famiglie del Mulino Bianco ma è tutto finto: le discussioni ci sono, chi non litiga col marito?”.

Discussioni, liti ma mai una crisi vera

Tra loro “tante, tante discussioni. Aumentate con l’arrivo delle figlie: essere genitore ti obbliga a prendere decisioni continue”.

Contrasti dettati da un ruolo importante e dall’amore verso le loro due bambine, anche se specifica la Nargi, “Una crisi vera, però, non c’è mai stata”.

Il matrimonio Matri-Nargi, a quando?

Le indiscrezioni sul loro presunto matrimonio si erano intensificate, prima del lockdown, ma con la pandemia e le difficoltà i preparativi si sono rallentati se non fermati.

Ma ciò non significa che non arriverà la cerimonia, la festa, la celebrazione di un’unione che si rinnova ogni giorno condiviso:

“Arriverà. Ma già avere un figlio vuol dire “per sempre”. Lo faremo perché è un segno d’amore e una tutela delle figlie”.

VIRGILIO SPORT

Leggi anche:

Caricamento contenuti...