Virgilio Sport

Matteo Berrettini, decisione sofferta: costretto a uno stop più lungo

Brutta notizia per gli appassionati: Berrettini salta il torneo di casa, a Roma. Incertezza ancora sul Roland Garros, prossimo torneo del Grande Slam

07-04-2022 15:36

Tra Matteo Berrettini e Parigi, c’è un recupero importante da effettuare che gli dovrebbe consentire di colmare un gap accusato come prioritario in questi primi mesi della stagione, tanto da imporre al tennista romano numero 7 del ranking ATP un’operazione chirurgica alla mano destra.

Un intervento indispensabile a migliorare il suo rovescio a due mani, che non riusciva ad esprimere ai suoi consueti livelli per via di un fastidioso edema. E Montecarlo? Madrid? Roma? L’incertezza dominava, fino all’ultimo post di stamani.

Il post di Berrettini: ciao ciao Roma

Con un messaggio sui propri canali social, il tennista romano ha confermato che non riuscirà a prendere parte al Masters 1000 di Montecarlo, Madrid (dove difendeva la finale persa con Zverev nel 2021) e gli Internazionali di Roma. Matteo salterà, dunque, il torneo di casa quello che lo avrebbe visto davanti al suo pubblico e che purtroppo rimarrà senza il Berro, fermato da un problema che si è rivelato più importante di quanto si pensasse.

“Aggiornamento: seguendo i consigli medici degli esperti, il mio team ed io abbiamo deciso di non forzare i tempi di recupero. Sono quindi costretto a ritirarmi dai tornei di Monte-Carlo, Madrid e Roma, concedendomi quindi il tempo necessario per raggiungere la forma migliore. Non partecipare a questi eventi, in particolare a Roma, è stata una decisione estremamente difficile che tuttavia ritengo essere quella giusta per poter tornare ai massimi livelli. Grazie mille per il vostro supporto. Non vedo l’ora di vedervi presto in campo”, si legge su Instagram.

L’obiettivo Roland Garros: lo scenario

Per il Roland Garros rimane una speranza, seppure fragile di riuscire a recuperare in vista del torno del Grande Slam sulla terra più celebre e blasonato al mondo che partirà  il 22 maggio prossimo.

Uno scenario che Berrettini potrebbe decidere di perseguire, nonostante la stagione sulla terra sembri quasi del tutto saltata per il tennista, il quale di concerto con il suo staff potrebbe decidere di concentrarsi sull’obiettivo successivo.

Wimbledon a tutti i costi

A Wimbledon, in programma a partire dal 27 giugno nel tempio londinese del tennis, Berrettini dovrà difendere una finale che ha conquistato la scorsa stagione (è stato sconfitto solo da Djokovic) la platea di appassionati, sponsor e costruito un brand ancora più solido e forte. E che sarebbe probabilmente da preferire comunque, a un ritorno in campo troppo anticipato.

VIRGILIO SPORT

Matteo Berrettini, decisione sofferta: costretto a uno stop più lungo Fonte: ANSA

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi
SERIE A:
Udinese - Salernitana
Monza - Roma
Torino - Fiorentina
SERIE B:
Brescia - Palermo
Sudtirol - Lecco
Ternana - Parma

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...