Virgilio Sport

Mauro Icardi, esubero di lusso. Wanda Nara nel mirino: nuove accuse

In Argentina, Wanda Nara è di nuovo nel mirino per la vicenda del tradimento e non solo: non sarebbe la procuratrice di Icardi

Pubblicato:

Elisabetta D'Onofrio

Elisabetta D'Onofrio

Giornalista e content creator

Giornalista professionista dal 2007, scrive per curiosità personale e necessità: soprattutto di calcio, di sport e dei suoi protagonisti, concedendosi innocenti evasioni nell'ambito della creazione di format. Un tempo ala destra, oggi si sente a suo agio nel ruolo di libero. Cura una classifica riservata dei migliori 5 calciatori di sempre.

In questa fase così crepuscolare della stagione capita che Mauro Icardi si infortuni in allenamento, si fermi e che debba ancora sostenere l’onere della prova. Di non aver commosso il fatto, ovvero di non aver più intrattenuto alcun rapporto con Maria Eugenia Suarez, meglio nota come la China.

La crisi coniugale che in autunno aveva spezzato un matrimonio d’amore e d’affari in cui nulla e nessuno può prescindere dall’altro, anche solo per le implicazioni che ne deriverebbero, non è mai stata tralasciata dai media argentini che, per la cronaca, insinuano che Wanda Nara abbia speso il titolo di agente del consorte senza averne diritto. Lei che starebbe tessendo relazioni importanti per riportare a Milano, sponda rossonera, Icardi.

Wanda Nara: la gelosia e la questione agente

Attorno a Wanda Nara, l’attenzione non è mai calata, i riflettori non si spengono mai. E non solo per via del suo brand di cosmetici che sta promuovendo in Sudamerica e negli Stati Uniti, con dei viaggi recentissimi, come la sua carriera di modella e imprenditrice.

L’impellenza del prossimo trasferimento di Icardi, poi, ha amplificato le possibilità di indagare sulla prossima destinazione dell’attaccante del PSG, società che gli ha conferito un ingaggio da record e poche soddisfazioni, oltre che l’avvio di una crisi personale e di rendimento che più volte ha indotto a sospettare un ritorno in Serie A.

La crisi di Icardi: al PSG non serve più

Il club dell’emiro sembra potersi privare, senza neanche troppa sofferenza di Icardi al pari di Donnarumma, il quale non riesce ad ambientarsi davvero a Parigi. A differenza dell’ex portiere milanista, però, il centravanti ha un futuro davanti a sé diverso e i suoi anni migliori sembra averli spesi già all’Inter.

Non è una novità la sua partenza, ma lo è al contrario come i media argentini stiano smentendo il ruolo nelle trattative di Wanda Nara.

Il ruolo di Wanda Nara, l’accusa: non siede al tavolo dei negoziati

Insomma non sarebbe la sua agente, come annunciano i media argentini. Nelle trasmissioni in onda su El Trece, tra cui Socios del Espectaculo, Karina Iavicoli avrebbe sollevato questo tema e ridimensionato il ruolo della modella e influencer in qualità dio rappresentante del marito. “Ma, quando si tratta di negoziare, non è lei che va a sedersi al tavolo”, avrebbe affermato sottolineando a più riprese che Wanda avrebbe confidato di avere già in gestione i beni di Mauro Icardi.

Una accusa che, però, non desta poi enorme stupore se consideriamo che Icardi, nelle trattative come nell’ambito dell’amministrazione del proprio patrimonio, si è avvalso della consulenza e della professionalità di addetti ai lavori già all’epoca dell’Inter e così anche Wanda Nara per le società che, tra l’altro, condivide con il marito.

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...