Virgilio Sport

Mercato Inter, sarà rivoluzione: accelerata per due top player

Dopo l'arrivo certo di Hakimi e quelli probabili di Emerson Palmieri e Tonali, l'Inter stringe i tempi per Dzeko e Vidal.

07-07-2020 11:14

La sconfitta contro il Bologna ha convinto la dirigenza dell’Inter ad accelerare le trattative di mercato per la prossima stagione. Per i nerazzurri sarà una vera e propria rivoluzione, con colpi di livello in difesa, a centrocampo e in attacco. I nomi caldi sono quelli di Emerson Palimeri e Sandro Tonali, ma il tecnico Antonio Conte è stato chiaro: servono rinforzi di esperienza e caratura internazionale.

Per questo motivo l’amministratore delegato Giuseppe Marotta, dopo aver chiuso pochi giorni fa l’affare Hakimi, è pronto a tornare alla carica per due pallini dell’allenatore salentino: il centrocampista del Barcellona Arturo Vidal e l’attaccante della Roma Edin Dzeko.

Secondo quanto riporta il ‘Corriere dello Sport’, l’idea della dirigenza interista è quella di rinforzare la rosa con il cileno e il bosniaco, che rientrano perfettamente nei canoni tattici di Conte e, soprattutto, possono garantire esperienza in campo in quelle partite tirate fino alla fine, in cui l’Inter più di una volta ha perso punti importanti (come il match contro il Sassuolo o proprio quello contro il Bologna di pochi giorni fa).

Per quanto riguarda Dzeko, la trattativa dipende più da questioni interne alla Roma che dalla volontà di investire da parte dell’Inter. Il nome del bosniaco è stato più volte riavvicinato alla società nerazzurra dopo il no della scorsa estate, e le prossime settimane sembrano essere quelle buone, soprattutto se in casa giallorossa permarrà la situazione di stallo a livello societario.

Per Vidal, invece, il discorso è più complesso. Barcellona e Inter stanno trattando per il trasferimento di Lautaro Martinez in Catalogna, ma i blaugrana non hanno mai neanche pensato di inserire il cileno ex Juve come parziale contropartita tecnica.

La trattativa, quindi, è separata e la stessa posizione di Vidal ancora non è chiara: il centrocampista ha infatti più volte espresso il suo amore per il Barcellona, ma al tempo stesso non ha mai negato di voler tornare ad essere allenato da Conte.

La rivoluzione, comunque, è iniziata: quel che è certo è che l’ossatura principale dell’Inter 2020/21 sarà piuttosto diversa rispetto alla squadra che si accinge a chiudere la prima stagione dell’era Conte nelle prossime settimane.

 

HAKIMI PRIMO RINFORZO NERAZZURRO: LE FOTO DELL’ARRIVO A MILANO

Mercato Inter, sarà rivoluzione: accelerata per due top player Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...