,,
Virgilio Sport SPORT

Mercato Inter: nuovo piano del Barça per Lautaro

Niente pagamento della clausola. I blaugrana punteranno sulla volontà del giocatore.

Il 7 luglio scade la clausola rescissoria di Lautaro Martinez. Di fatto, non è più possibile strappare il Toro all’Inter senza trattare con il club nerazzurro. Il Barcellona aveva già comunicato la sua intenzione di non pagare i 111 milioni di euro necessari per vestire di blaugrana l’argentino.

Quindi futuro nerazzurro garantito per Lautaro Martinez? No, affatto. Il Barcellona avrebbe un altro piano per arrivare alla classica fumata bianca e riuscire nel suo intento di affiancare Lautaro Martinez a Leo Messi per un duo da sogno.

Il club catalano punterebbe sulla volontà del giocatore. Il Toro sarebbe ben disposto a trasferirsi al Barcellona, anche in virtù di una proposta d’ingaggio faraonica che, al momento, l’Inter non potrebbe offrirgli

Nello specifico, il Barça metterebbe sul piatto 60 milioni di euro per cinque anni di contratto. Conti alla mano, uno stipendio garantito di 12 milioni di euro a stagione. Una cifra enorme se paragonata all’ingaggio attuale, pari a 2,2 milioni di euro (bonus esclusi).

Nonostante un contratto garantito con l’argentino sino al 2023, il duo Marotta-Ausilio sarebbe già al lavoro per rinnovare l’accordo con Lautaro Martinez. L’idea sarebbe quella di aumentare sensibilmente l’ingaggio dell’argentino.

Si vocifera di una proposta pari a 5/6 milioni di euro all’anno, con vari bonus per avvicinarsi allo stipendio percepito da Romelu Lukaku (nove milioni). Difficile che l’Inter possa comunque arrivare a garantire gli stessi soldi della sontuosa proposta del Barcellona.

Insomma, Lautaro Martinez, attualmente in difficoltà in campo, resta un obiettivo forte del Barcellona che pare non aver perso le speranze di renderlo il nuovo asso della squadra. Molto dipenderà dalle prossime mosse che farà lo stesso Lautaro Martinez.

OMNISPORT | 07-07-2020 07:53

Mercato Inter: nuovo piano del Barça per Lautaro Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...