Virgilio Sport

Mercato Inter, si valutano tre profili per difesa e centrocampo

Sono tanti i profili valutati dal club nerazzurro per rinforzare la rosa di Simone Inzaghi sia a gennaio che a giugno.

Pubblicato:

Terminato brillantemente il 2021 con tre vittorie consecutive in campionato (l’ultima in casa contro il Torino), l’Inter ora può affrontare la pausa invernale con quella serenità e quelle certezze date dal primo posto in classifica in Serie A e dalla qualificazione agli ottavi di Champions conquistata a dicembre.

In questo periodo, nonostante la rosa si sia già dimostrata competitiva, gli uomini di mercato nerazzurri valuteranno se approntare delle operazioni per dare ancora più alternative a Simone Inzaghi per i prossimi decisivi mesi.

La strategia dell’Inter per gennaio

Vista la qualità degli uomini a disposizione del tecnico piacentino, l’Inter non dovrebbe operare movimenti in entrata a meno che, nelle prossime settimane, qualche giocatore lasci Milano.

In quest’ottica, attenzione ai nomi di Vecino, Vidal e Kolarov, calciatori che l’Inter potrebbe lasciar partire qualora arrivassero delle buone offerte.

In caso di partenza del serbo, l’Inter potrebbe seriamente muoversi per un esterno sinistro e, a tal proposito, il profilo in cima alla lista sarebbe quello di Kostic dell’Eintracht Francoforte, uomo su cui Marotta avrebbe messo gli occhi da tempo.

Un nome forte per il centrocampo

L’addio di Vecino e/o Vidal invece obbligherebbe i dirigenti interisti a cercare chiaramente un rimpiazzo a centrocampo, settore di fondamentale importanza per gli equilibri nerazzurri.

Qui l’indiziato numero uno sarebbe Davide Frattesi, un giocatore seguito da tanto e finito sul taccuino di diverse squadre viste le brillanti prestazioni realizzate di recente con la maglia del Sassuolo.

I due ostacoli per Frattesi

Il centrocampista romano classe 1999 ha dunque aumentato il proprio numero di estimatori in giro per l’Italia e non solo, fenomeno questo che sta facendo, giorno dopo giorno, lievitare il prezzo del cartellino.

Al momento, infatti, sarebbero già necessari 15-18 milioni di euro per sedersi al tavolo delle trattative con Carnevali il quale, però, nelle prossime settimane potrebbe ulteriormente alzare il prezzo e quindi rendere più complicate le cose per l’Inter.

L’eventuale esborso economico però non è l’unico ostacolo che i nerazzurri dovranno aggirare visto che sulle tracce di Frattesi è segnalata anche la Juventus.

La concorrenza dunque è di prim’ordine e l’Inter per cercare di batterla dovrà agire con attenzione e prontezza, lavorando diplomaticamente col Sassuolo e, ancor prima, trovando il giusto tesoretto per fare quell’offerta competitiva necessaria per vincere questo nuovo derby d’Italia di mercato che si profila all’orizzonte.

Tags:

Leggi anche:

Club Med

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...