Virgilio Sport

Milan: le firme di Maldini e Massara e poi via ai colpi di mercato

Le trattative milaniste entreranno davvero nel vivo quando i due dirigenti avranno rinnovato i loro contratti con la nuova proprietà. Le possibilità di approdo in rossonero di Scamacca e Zaniolo.

Pubblicato:

Il calciomercato estivo del Milan entrerà ufficialmente nel vivo con le firme sul prolungamento dei rispettivi contratti di Paolo Maldini e Frederic Massara, direttore tecnico e direttore sportivo rossoneri. Gerry Cardinale, numero uno di RedBird e nuovo patron del Diavolo, ha già assicurato che i due guru delle trattative resteranno e le firme sono attese per la prossima settimana.

Milan, Cardinale: “Era molto importante per l’affare conquistare Maldini”

A questo proposito, queste sono state le parole di Cardinale riguardanti Maldini riportate da Sportmediaset.

“Per me era molto importante conquistare Paolo Maldini. Alla fine abbiamo trascorso tre ore e mezzo insieme, è stato fantastico. Abbiamo concluso l’affare permettendo a Elliott di continuare a partecipare nel modo che preferisce”.

Milan: il mercato partirà con i rinnovi di Maldini e Massara

Una volta messi gli autografi in calce sui nuovi contratti, i campioni d’Italia si metteranno in pista per assicurarsi i rinforzi, partendo principalmente dalla politica di far approdare in rossonero giovani di qualità, in continuità con quanto fatto dalla proprietà Elliott. E uno dei papabili per la prossima stagione è Gianluca Scamacca, il cui prezzo fissato dal Sassuolo, 40 milioni, è decisamente alto, ma che può essere scontato tramite qualche contropartita tecnica.

Mercato Milan: Scamacca può arrivare con contropartite tecniche

Uno dei nomi che si fanno a questo proposito è quello di Daniel Maldini, il figlio di Paolo, 13 presenze e un gol nell’ultima stagione tra tutte le competizioni, anche se quasi sempre da subentrato, ma i rossoneri lo cederebbero solamente in prestito. Più plausibili le candidature di Lorenzo Colombo, lo scorso anno in prestito alla Spal con 6 gol nel campionato di Serie B, e Marco Nasti, 18enne della Primavera milanista che tra i grandi non è stato ancora impiegato ma che è stato valutato nell’ultimo stage azzurro dal ct dell’Italia Roberto Mancini. Attenzione però, per quanto riguarda Scamacca, all’inserimento del PSG nelle trattative.

Mercato Milan: niente di nuovo sul fronte Zaniolo

Poi c’è la questione Nicolò Zaniolo, uno dei calciatori più ambiti del momento. O almeno a parole, visto che ancora nessuno, né MilanJuventus, che sono le principali pretendenti, si è presentato con un’offerta di almeno 40 milioni di euro, come vorrebbe la Roma. Se questa offerta non dovesse arrivare, il gioiellino giallorosso rimarrebbe tranquillamente nella Capitale, dato che il suo contratto scade nel 2024 e nemmeno ci sono stati colloqui per il rinnovo. È chiaro però il ragazzo tiene le antenne dritte: il messaggio di auguri di buon compleanno al milanista Rafael Leao potrebbe essere un segnale, anche se flebile, su quale squadra preferirebbe andare se la Roma pensasse di cederlo.

Milan: le firme di Maldini e Massara e poi via ai colpi di mercato Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Falkensteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...