Virgilio Sport

Milan, Ibrahimovic sceglie il 4-3-3: l'indizio social mette in dubbio Fonseca e apre a Van Bommel

Zlatan Ibrahimovic lancia un indizio social sul prossimo allenatore del Milan? Un post criptico sembra andare contro la scelta di Fonseca, per dare invece un assist a Van Bommel

Pubblicato:

Luca Santoro

Luca Santoro

Giornalista

Esperto di Motorsport ma, più in generale, appassionato di tutto ciò che sia Sport, anche senza il Motor. Dà il meglio di sé quando la strada fa largo alle due o alle quattro ruote

Dopo la conclusione dell’avventura di Stefano Pioli sulla panchina del Milan la piazza rossonera attende il successore, che le indiscrezioni indicano nella persona di Paulo Fonseca. Ma a sparigliare le carte (forse, chissà) ci ha pensato oggi Zlatan Ibrahimovic, postando quello che parrebbe un indizio su chi potrebbe ricoprire il ruolo di tecnico della squadra a partire dalla prossima stagione.

Il criptico post social di Ibrahimovic che riporta il modulo 4-3-3: un riferimento a Fonseca?

L’attuale Senior Advisor del Milan ha infatti pubblicato su X una foto che lo ritrae placido in panchina, quella riservata al tecnico. E già questa immagine potrebbe camminare sul sottile crinale tra il detto e non detto. Ma la didascalia è ancora più sibillina. Essa riporta laconica e testuale: 4-3-3. Un modulo che potrebbe appartenere al futuro allenatore rossonero, ma qui arriva il colpo di scena che sembrerebbe far calare le quotazioni di Fonseca (ammesso che l’esegesi del post di Ibra, su cui si stanno scervellando molti, sia quella giusta).

Il portoghese ex Roma nel Lilla, squadra a cui è approdato nel 2022 per un contratto biennale, è ricorso spesso al 4-2-3-1 che ha caratterizzato la sua idea di gioco sin dagli esordi come tecnico (per poi essere perfezionato dopo l’esperienza giallorossa), con una manovra costruita lenta, difesa alta e possesso palla. Non è escluso comunque a priori il 4-3-3, visto che Fonseca in base ai movimenti può inserire in corsa un centrocampo a tre (settore dove il Milan necessita di un nuovo regista, tra l’altro).

L’interpretazione del post di Ibra: apertura comunque a Fonseca?

Sia come sia, il post di Ibra non sembrerebbe fatto per caso. Spesso l’ex attaccante ha lasciato indizi via social sul suo futuro, e forse anche in questo frangente potrebbe esserci qualche fondamento concreto. Se non riguardo il prossimo allenatore del Milan, almeno su come dovrebbe disporre gli uomini in campo, se non altro in termini di tridente d’attacco (che perderà una pedina come Giroud), con un centrocampo da definire nei singoli ruoli e nelle disposizioni dei giocatori. Tra il 4-2-3-1 impostato da Fonseca e il 4-3-3 non c’è comunque un abisso concettuale, e molto dipenderà dai nuovi innesti del Milan frutto del mercato estivo.

L’altra chiave di lettura: assist a Van Bommel

Guardando al post di Ibra invece come tentativo di minare la scelta Fonseca, verrebbe data forza alla tesi riportata dall’Equipe secondo cui il portoghese rappresenta la scelta della società, risoluta a strapparlo dal Lilla che vorrebbe invece rinnovargli il contratto. Ma secondo la testata sportiva transalpina Ibra preferirebbe Van Bommel come prossimo allenatore rossonero. Se così fosse, l’indizio social acquisirebbe un senso, pure polemico nei confronti della società. Stiamo ovviamente ipotizzando, però bisogna ricordare che c’è un modulo, molto offensivo, che l’olandese ha usato più spesso in carriera. E quel modulo è il 4-3-3.

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...