Virgilio Sport

Milan, Kessie si vendica dopo il Napoli ma il futuro non cambia

L'ivoriano da trequartista inedito è stata la mossa azzeccata da Pioli contro l'Empoli. Fuori dal campo però, il destino del giocatore sembra già scritto.

Pubblicato:

Dopo il pareggio contro l’Udinese strappato allo scadere con Ibrahimovic e la sconfitta a San Siro contro il Napoli, il Milan è tornato a sorridere vincendo 2-4 a Empoli. Grande protagonista della serata Franck Kessie, autore di una doppietta. Seconda doppietta per l’ivoriano con la maglia rossonera, dopo quella realizzata contro l’Atalanta nell’ultima giornata dello scorso campionato che ha permesso ai ragazzi di Pioli di tornare in Champions League dopo tanti anni. 

Kessie trequartista la scelta di Pioli

Un ruolo inedito per Kessie quello da trequartista, ma l’esperimento è andato a buon fine e Pioli ha spiegato così la sua scelta al termine del match: “Sapevamo che l’avversario palleggia molto bene, l’Empoli usa un sistema di gioco difficile da andare a prendere con i due vertici basso e alto. Volevo un centrocampo più dinamico e Franck è quello che va a riempire meglio l’area avversaria, ha segnato con la Salernitana e lo aveva fatto anche con il Napoli. Ha le caratteristiche per farlo. E doveva riposare Brahim Diaz“.

Milan, la rivincita di Kessie

Una grande serata per Franck Kessie, che sui social ha mandato un messaggio alla squadra: “Bravi ragazzi! Grande vittoria in trasferta! Il modo migliore per chiudere il 2021!”, ha scritto l’ivoriano su Instagram dopo la vittoria in campionato contro l’Empoli.

Una sorta di rivincita per Kessie, considerando il gol annullato contro il Napoli che ha fatto molto discutere. Non solo, ultimamente il centrocampista rossonero è stato al centro della critica per alcune prestazioni sotto tono e per il mancato rinnovo col club. L’ivoriano chiede tanto per restare e tanti tifosi non l’hanno presa bene.

Kessie, il futuro però non cambia

Insomma, Kessie è tornato a sorridere in campo in un nuovo ruolo, ma fuori dal terreno di gioco la situazione resta delicata. Le situazioni legate al suo rinnovo di contratto non cambiano, la scadenza del 30 giugno non è più così lontana e il futuro del giocatore appare sempre lontano dal Milan.  

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Liberati dell'amianto in modo sicuro

Caricamento contenuti...