,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, ko a Liverpool: i tifosi criticano un insospettabile

I rossoneri di Stefano Pioli giocano una grandissima partita ad Anfield Road e finiscono per arrendersi soltanto 3-2: grandi critiche per la prestazione di Kessie.

Il Milan torna a riassaporare la Champions League e lo fa in una serata sfortunata ma comunque ricca di emozioni. I rossoneri iniziano male il match andando subito in svantaggio rischiano di capitolare ma vengono salvati dalla parata di Maignan sul calcio di rigore, poi nel finale di tempo ribaltano con Diaz e Rebic. Nella ripresa però viene a galla la maggior esperienza dei padroni di casa che trovano prima il pareggio e poi il gol vittoria con Henderson. 

Kessie nel mirino dei tifosi

Nella serata di Anfield, le critiche sono tutte per il centrocampo del Milan e in particolare di uno dei giocatori simboli delle ultime due stagioni: Franck Kessie. Il caiciatore, alle prese anche con un difficile rinnovo contrattuale, finisce nel mirino dei tifosi: “Avrei voluto vedere questa partita con Tonali dall’inizio in buone condizioni. Avremmo potuto davvero giocarcela alla pari solo attraverso il recupero palla. I 2 maggiori responsabili di questa fase hanno camminato in campo: Bennacer e Kessie”. 

Sono tante le critiche nei confronti del “Presidente”: “Con calma quando dite che il grande presidente vale 8 milioni all’anno andate a vedere la prestazione terribile di oggi”. E ancora: “Sbaglio o stare il nostro top player Kessie se la prende con i compagni ad ogni errore?”. Mentre Andrea commenta: “Stasera Kessie spero capisca che uno stipendio di 8 milioni non rispecchia il suo valore, Fabinho ne prende 6 e l’ha surclassato. Fatti un bagno di umiltà e pensa alla squadra”. 

La foto simbolo sui social

Dopo il vantaggio milanista alla fine del primo tempo le telecamere immortalano un tifoso rossonero che piange e si mette le mani nei capelli. Nel corso della ripresa quell’immagine verrà ripresa da tanti tifosi: “Il tifoso milanista che piange sugli spalti è esattamente il mio modo sul divano di casa”, “In quel momento rappresentava tutti noi”. 

Il messaggio a Donnarumma

L’addio di Donnarumma continua a rimanere una ferita aperta nel cuore dei tifosi, tanto che durante il match con il Liverpool il suo nome fa spesso capolino nei messaggi social, tutti volti a esaltare Maignan: “Ci è costato 16 milioni e prende 2,5 di ingaggio. E se parliamo di ambizioni noi non andiamo a pareggiare con il Club Brugge”. 

SPORTEVAI | 15-09-2021 23:06

Milan, ko a Liverpool: i tifosi criticano un insospettabile

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...