,,
Virgilio Sport

Milan, le parole di Pioli rivelano un dubbio di mercato: la posizione dei tifosi

Il tecnico rossonero nel corso della conferenza stampa è stato stuzzicato anche sul possibile arrivo di Paulo Dybale e sul talento belga De Ketelaere

04-07-2022 18:26

Il Milan dà inizio alla sua nuova stagione. Lo fa con l’entusiasmo di chi ha in tasca una vittoria importante che ha chiuso una lunghissima astinenza dallo scudetto ma anche con la voglia di provarci ancora non solo in campionato, ma anche in ambito europeo. Il primo giorno di scuola è quello dei grandi sorrisi, ma se si ricomincia a lavorare sul campo non vuol dire che anche dietro le quinte le cose si muovono. 

Pioli prova a dribblare le domande sul mercato

Nella prima conferenza stampa della stagione, è ovvio che la gran parte delle attenzioni degli addetti ai lavori finisca soprattutto sul mercato, e anche Pioli non ha potuto fare a meno di evitarla soprattutto quando i giornalisti lo hanno messo di fronte al presunto ballottaggio Dybala-De Ketelaere: “Stiamo parlando di due profili molto diversi – ha detto il tecnico rossonero – so che ho alle spalle dirigenti molto capaci che saranno in grado di prendere le migliori decisione per rinforzare la squadra. Dybala? Tutti i giocatori bravi e disponibili possono essere utili per il Milan”. 

De Ketelaere o Dybala: il retroscena in casa Milan

Sui social negli ultimi giorni si parla molto del possibile arrivo di Paulo Dybala, il mancato accordo, almeno al momento, con l’Inter lascia le porte aperte a questa possibilità. In molti sostengono però che la società non vuole deviare dal percorso che l’ha riportata ai massimi livelli: quello cioè di puntare su giocatori giovani e in rampa di lancio come il talento belga De Ketelaere. E anche Pioli avrebbe sposato questa tesi con l’obiettivo di avere in squadra giocatori più “plasmabili” piuttosto che campioni affermati. 

Milan, il dubbio di mercato divide i tifosi

I tifosi del Milan sembrano essere molto divisi sulla questione. Da una parte c’è chi vorrebbe dei giocatori più pronti per provare a tornare a vincere subito e chi invece sceglie la linea verde e proiettata al futuro con calciatori in grado di aprire un ciclo anche più lungo. “Pioli non ha chiuso la porta a Dybala ma ha detto che servono giocatori funzionali, cosa che Dybala nel Milan non è secondo me”. Sette commenta: “Io sono sicuro che Dybala farebbe benissimo ma voglio De Ketelaere al 100%”. 

Anche Silvano dice la due su questo presunto dualismo: “De Ketelaere è una scommessa ma lo è anche Dybala per via delle condizioni fisiche. Il secondo sarebbe il presente, mentre il primo se mantiene le promesse potrebbe rappresentare il futuro”. Richi sembra molto deciso sulla questione: “Dybala ha quasi 30 anni e CDK ne ha poco più di 20. Dybala non serve a niente nel nostro gioco, Cdk sarebbe perfetto. Come fate anche solo a paragonarli. E’ ovvia la scelta anche della società”. Mentre Liggie punta l’argentino: “Sono il primo a volere a tutti i costi De Ketelaere ma se arriva Dybala bisogna solo godere. In ogni squadra di serie A, escluso il Milan, Dybala sarebbe il miglior giocatore della rosa”. 

Milan, le parole di Pioli rivelano un dubbio di mercato: la posizione dei tifosi Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...