Virgilio Sport

Milan, parla Pioli: "La preparazione sarà fondamentale, i primi 3 mesi decisivi"

Nel primo giorno di raduno a Milanello, Stefano Pioli ha delineato su Milan TV i tratti della nuova stagione che i rossoneri affronteranno da Campioni d'Italia in carica.

Pubblicato:

Sorrisi e clima disteso a Milanello nel primo giorno di raduno in vista della stagione 2022/23. Lo stesso sorriso lo riscontrabile sul volto sereno di Stefano Pioli, che – intervistato su Milan TV – ha parlato della stagione che attende il Diavolo.

Pioli e l’estate del Milan

“È stata un’estate bellissima, mi sono goduto famiglia, amici e tifosi milanisti. È stato molto bello, ma ora riparte la stagione con grande entusiasmo. Credo che il bello di quello che abbiamo fatto è il coinvolgimento di tutti quelli che hanno partecipato a questa festa. È stata un’estate emozionante, ma deve essere altrettanto bello quello che iniziamo a fare oggi”.

Così ha esordito Stefano Pioli ai microfoni del canale ufficiale del Club. Nonostante i bei ricordi di pochi mesi fa, l’allenatore rossonero è infatti già proiettato e totalmente concentrato sulla nuova annata che attende i suoi.

Pioli: “I primi tre mesi saranno cruciali per il Milan”

“Credo che sarà una stagione particolare e nei primi tre mesi sarà un campionato a sé e molto importante per la stagione. Ci saranno 21 partite in tre mesi, prima del Mondiale: 15 di campionato e 6 di Champions League. Tutte le squadre si giocheranno qualcosa d’importante e la preparazione dovrà essere di alto livello”.

Un Milan, quello di Stefano Pioli, che dovrà quindi necessariamente farsi trovare subito pronto il prossimo 13 agosto, data d’inizio della Serie A 2022/23.

Pioli riabbraccia un Milan non ancora al completo

Pioli si è poi espresso così sui suoi giocatori: “È stato anche più facile rimanere in contatto, siamo stati molto vicini continuando a festeggiare anche da lontano. È stato molto bello vincere ma sappiamo quanto sia stato duro riuscirci. Sarà bellissimo lavorare per riprovare a vivere queste emozioni”.

Interpellato poi sulla rosa del Milan attualmente a disposizione, Pioli ha affermato: “Direi di aspettare, soprattutto per il fatto che non siamo ancora al completo. L’importante è tornare qui, rivederci e lavorare insieme per ricreare quella magia che c’era la passata stagione. Dovrà essere lo stesso percorso, ma per certe sensazioni sarà giusto aspettare il resto del gruppo”.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...