Virgilio Sport

Milan, Maldini e Massara vicini al rinnovo: il mercato può ripartire

Il duo rossonero pronto a rinnovare dopo le incomprensioni dei giorni scorsi. Per Renato Sanches potrebbe essere tardi, ma è pronta l'alternativa.

Pubblicato:

Si è improvvisamente complicato il mercato del Milan. Partito a razzo, è stato messo in crisi da problemi di natura burocratica, ovvero i mancati rinnovi di Paolo Maldini e Frederic Massara, il duo artefice del Milan campione d’Italia.

Infatti, il mancato accordo tra i due dirigenti e la nuova proprietà RedBird Capital sta rallentando tutte le operazioni, rischiando anche di lasciarsi sfuggire qualche obiettivo già praticamente fatto. Tuttavia, nel corso di questa settimana, le cose potrebbero cambiare.

Milan, in settimana i probabili rinnovi di Maldini e Massara

È la Gazzetta dello Sport a riportare la notizia della prossima chiusura delle trattative di rinnovo di contratto dei due dirigenti Paolo Maldini e Frederic Massara. Vi erano state incomprensioni col nuovo boss Gerry Cardinale, ma sembra che alla fine si sia riusciti a trovare un accordo.

Nello specifico, Maldini non ne ha fatto una questione di soldi, ma chiedeva una libertà maggiore sul mercato, un ruolo in stile Marotta, per poter costruire liberamente una rosa competitiva sia in Italia che in Europa.

La Rosea non dice niente sul futuro ruolo di Maldini, ma l’accordo dovrebbero essere ormai a un passo. E questo dovrebbe, di conseguenza, sbloccare il mercato.

Per Renato Sanches potrebbe essere tardi, rispunta un’alternativa dal Sudamerica

Nonostante il prossimo rinnovo, potrebbe già essere tardi per il Milan per quanto riguarda Renato Sanches. Il PSG si è mosso molto in fretta e ha offerto al Lille 30 milioni di euro, proprio la cifra chiesta dai francesi.

Diciamo potrebbe perchè nella giornata di oggi è rimbalzata la notizia del pagamento, da parte dei parigini, della clausola rescissoria di 40 milioni di Vitinho del Porto, che gioca sostanzialmente nella stessa posizione del portoghese. Col PSG non si può mai sapere, ma potrebbe essere un indizio interessante.

Nel caso salti davvero Sanches, il Milan avrebbe già pronta l’alternativa. Si tratta di Enzo Fernandez, giocatore del River Plate già sondato dai club di mezza Europa nel corso degli ultimi mesi. Come scrive Tuttosport, la clausola dell’argentino è vicina ai 20 milioni di euro, ma si tratterebbe di un colpo davvero importante in prospettiva, seppur non pronto come lo sarebbe stato il portoghese.

I rossoneri guardano anche alla Premier per fare cassa

I rossoneri poi guardano anche molto attentamente al mercato della Premier League, che con tutti i soldi di cui dispone è sempre un gran bel bacino per fare cassa con esuberi. Nello specifico, al momento si guarda con interesse alla situazione di Lucas Paqueta.

Arrivato al Milan dal Flamengo per 20 milioni di euro nel gennaio del 2019, non ha mai brillato in Serie A (un gol e tre assist in un anno e mezzo sotto la Madonnina) ma ha trovato il suo spazio in Ligue 1 con la maglia del Lione, col quale ha messo a referto 65 presenze condite da 18 gol e 11 assist. Queste prestazioni hanno smosso l’interesse di alcuni club inglesi, come Tottenham e Newcastle.

Cosa interessa al Milan? Semplicemente il Diavolo ha una clausola del 15% sulla futura rivendita del calciatore. Sappiamo che il Lione non accetterebbe meno di 35 milioni di euro per il brasiliano, e questo si potrebbe tradurre in una bella resa per il Milan, utile per inseguire tutti i propri obiettivi.

Tags:

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...