,,
Virgilio Sport SPORT

Milan, quattro colpi per Rangnick e beffa di mercato all'Inter

I rossoneri sfidano l'Inter per Tonali e accelerano le trattative per soddisfare Rangnick.

Trovano conferme le indiscrezioni degli ultimi giorni di un forte interessamento del Milan per il regista del Brescia Sandro Tonali. Il club rossonero si appresta a vivere una nuova rivoluzione con l’arrivo di Ralf Rangnick in panchina, e il tecnico tedesco ha già inviato le proprie direttive per il mercato che si aprirà al termine del campionato.

Tonali rientra perfettamente nell’identikit di Rangnick, e gli uomini di mercato rossoneri sono pronti a fare la loro mossa per battere sul tempo l’Inter, che da tempo ha messo gli occhi sul giocatore. Secondo indiscrezioni, un primo sondaggio per il gioiello del Brescia è già avvenuto alcune settimane fa, con il centrocampista che ha aperto a un possibile trasferimento in rossonero.

Il budget di mercato a disposizione del Diavolo è di 75 milioni di euro, e l’obiettivo è chiudere almeno quattro colpi in entrata per soddisfare Rangnick. Secondo la Gazzetta dello Sport, oltre a Tonali tra gli altri nomi caldi c’è quello di Patrik Schick, che il Lipsia non riscatterà dalla Roma ed è valutato 20 milioni di euro circa.

Poi piace anche il centrocampista offensivo del Werder Brema Milot Rashica, anche lui valutato intorno ai 20 milioni di euro ma molto vicino al Lipsia e già obiettivo del Napoli. E il già noto Szoboszlai, talento ungherese del Salisburgo e pupillo di Rangnick, che lo vorrebbe in rossonero per farlo crescere.

Szoboszlai negli scorsi giorni ha inviato una serie di indizi social, come alcuni like alle ultime vittorie del Milan e al giovane attaccante rossonero Rafael Leao. Secondo Sportitalia, ci sarebbe già stato un contatto diretto tra il ragazzo e Rangnick, che è preoccupato dalla concorrenza e vuole chiudere il più in fretta possibile il colpo.

OMNISPORT | 09-07-2020 09:24

Milan, quattro colpi per Rangnick e beffa di mercato all'Inter Fonte: Getty Images

Tags:

Leggi anche:

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...