,,
Virgilio Sport

Milan, siparietto social tra Zlatan Ibrahimovic e Silvio Berlusconi

Lo svedese Ibrahimovic ospite ad Arcore da Berlusconi. I due improvvisano un siparietto sul social network Tik Tok, mentre Ibra medita anche il ritiro

06-10-2022 13:48

Zlatan Ibrahimovic, attaccante e leader spirituale del Milan di Stefano Pioli, spera di tornare presto a poter aiutare i propri compagni. Il recupero dall’operazione al legamento crociato al quale si è sottoposto a maggio prosegue spedito, con lo svedese anche molto attivo sui social.

Su Tik Tok, piattaforma social molto in voga tra gli adolescenti, Ibra ha pubblicato un video molto divertente assieme al sempre “giovane” ex presidente del Milan e attuale patron del Monza Silvio Berlusconi, neo rieletto in Parlamento col 50% dei voti a Monza, dove il Cavaliere vive.

In tutto ciò, come riportato anche ieri sera da Amazon Prime Video nel corso della diretta per Chelsea-Milan, Ibra starebbe anche meditando il ritiro in caso di nuovo infortunio o di problemi col recupero.

Ibra e il siparietto con Berlusconi: “Gli insegno a giocare a pallone”

Molto curioso il video pubblicato da Zlatan Ibrahimovic su Tik Tok, social molto in voga al momento. Siamo nella villa di Arcore, residenza personale di Berlusconi. Si vedono Berlusconi in piedi e Zlatan Ibrahimovic seduto su una sedia di fianco.

Le ragioni della visita del neo 41enne al Cavaliere, ex presidente del Milan? Ce le spiega proprio Berlusconi:

“Un ragazzo di Tik Tok, curioso, mi ha telefonato perchè ha visto Ibra entrare da me, e mi ha domandato: ‘ma cosa fa Ibra da te?’. E io gli ho detto, io voglio insegnare a Ibra come si fa a gestire un’azienda”.

Poi Berlusconi si rivolge a Ibra, fino a quel momento in silenzio. Lo svedese, sempre simpatico, risponde: “E io devo insegnare a Berlusconi come si fa a giocare a pallone”.

Ibrahimovic rientra nel 2023

Ibra, che si sta impegnando per recuperare dopo l’intervento al ginocchio sinistro dello scorso 25 maggio, il 18 luglio 2022 ha siglato un nuovo accordo coi rossoneri fino al 30 giugno 2023. Un contratto a cifre molti inferiori rispetto al passato: ingaggio attorno al milione di euro cui vanno aggiunti vari bonus in base alle presenze e ai traguardi personali e di squadra.

L’ombra del ritiro

Al momento il rientro dello svedese è previsto per gennaio 2023 ma, secondo un’indiscrezione lanciata da Alessandro Alciato ad Amazon Prime Video, Ibra potrebbe decidere anche di ritirarsi dal calcio giocato in caso di nuovo stop, o se si accorgesse che il recupero non sta andando nel modo che lui stesso sperava.

D’altra parte, Ibra ha ancora tanta fame di vittorie, come lui stesso aveva ammesso pochi mesi fa. Tuttavia, conoscendo bene il carattere del ragazzo, difficilmente tornerà a giocare se non potrà sentirsi ancora decisivo.

Milan, siparietto social tra Zlatan Ibrahimovic e Silvio Berlusconi Fonte: Getty Imges

Tags:

Leggi anche:

Caricamento contenuti...