Virgilio Sport

Milan, tegola Ibrahimovic: infortunio più grave, cosa succede ora

Slitta di nuovo il rientro dell'attaccante rossonero, che ha un problema al tendine d'Achille.

Pubblicato:

Tornano le nubi sul futuro di Zlatan Ibrahimovic, l’unica nota negativa in un Milan ancora euforico per il derby vinto in rimonta contro l’Inter. L’infortunio dell’attaccante svedese, già costretto a saltare la stracittadina, è più serio del previsto.

Zlatan Ibrahimovic: le ultime sull’infortunio

La punta di Malmoe si è infortunata nel primo tempo della partita contro la Juventus: quello che sembrava solo una semplice infiammazione al tendine d’Achille si è invece rivelato un guaio più serio, che rischia di fermare il giocatore ancora a lungo. Secondo quanto riporta la Gazzetta dello Sport, Ibrahimovic sta continuando a lavorare in questi giorni in palestra ma le sensazioni non sono quelle giuste e il rientro continua a slittare.

Dopo lo stop forzato per il derby, Ibrahimovic dovrà saltare anche la sfida di Coppa Italia contro la Lazio, e probabilmente il match di domenica prossima contro la Sampdoria. Si spera in un rientro per sabato 19 febbraio, quando il Milan affronterà la Salernitana all’Arechi.

Milan, dubbi sul futuro di Ibrahimovic

Le condizioni di Ibrahimovic gettano anche un’ombra sul futuro dell’attaccante svedese, che a fine stagione si siederà ad un tavolo con Paolo Maldini e Frederic Massara per decidere se prolungare o meno il suo contratto con il Milan. Una decisione importante, che influenzerà anche le strategie future dei rossoneri. Il Diavolo ha totale fiducia nel giocatore e aspetta, queste le parole di Paolo Maldini : “Se lui non si sentirà in grado di andare avanti sarà il primo a dire ‘smetto’. In questo momento lui se la sente di continuare, c’è un bel rapporto con lui”. In questa stagione Ibrahimovic ha disputato 19 partite tra campionato e coppe, andando a segno 8 volte.

Milan, le alternative a Zlatan Ibrahimovic

L’assenza di Ibrahimovic non sta pesando per ora sulla squadra rossonera: Olivier Giroud lo ha sostituito splendidamente nel match contro l’Inter, andando a segno con una doppietta. Il tecnico del Milan Stefano Pioli a Radio Anch’io ha espresso la sua gratitudine nei confronti dello svedese: “La stagione è ancora lunga. Purtroppo ora è fermo, ma rimane un grande giocatore e una risorsa importante per noi. Sta facendo di tutto per tornare in campo. Per noi non sarà mai un peso, ma una risorsa importante. Ha fatto crescere tanto la squadra”.

Secondo te qual è oggi la squadra favorita alla vittoria dello scudetto? Dicci la tua rispondendo al sondaggio!

Tags:

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Non farti bloccare dalle paure

Caricamento contenuti...