,,
Virgilio Sport SPORT

Milan-Venezia 2-0: lagunari travolti da Hernandez, le pagelle

Il Milan supera 2-0 un ostico Venezia: decisivo nella ripresa l'ingresso di Theo Hernandez, che firma un assist (per la rete di Brahim) e un goal.

22-09-2021 22:54

‘Sin prisa pero sin pausa’: senza fretta ma senza sosta il Milan continua nella sua striscia positiva, superando per 2-0 il Venezia a San Siro. Decisivi i goal firmati nel secondo tempo da Brahim Diaz (al suo terzo sigillo stagionale, il secondo in campionato) e da Theo Hernandez, il cui ingresso in campo nella ripresa è stata la chiave di volta per sbloccare un match che nonostante l’evidente differenza di valori in campo si è rivelato più ostico del previsto per i rossoneri. 

Si gioca in una sola metà campo sin dalle prime battute: il Milan gestisce il possesso palla, detta il ritmo e si affida agli spunti di Leao (il più attivo nel primo tempo) e Brahim Diaz per cercare di sparigliare le carte. Ma è una di quelle partite in cui si sente la mancanza di un riferimento offensivo come Ibrahimovic o Giroud, ancora ai box. Il Venezia si difende basso, con raddoppi costanti senza però mai riuscire a ripartire in contropiede.

Pioli è costretto a pescare dalla panchina per trovare nuove soluzioni e l’ingresso di  Hernandez, come detto, si rivela decisivo: il francese, al 68′, riceve da Bennacer e al volo serve un pallone a centro area che Brahim deve solo spingere in rete.

Sbloccato il punteggio, scacciata un po’ di paura, il Milan trova maggiori spazi e in contropiede chiude la partita: grande spunto di Saelemaekers che salta un paio di avversari e trova sul lato opposto proprio Hernandez, che col sinistro fulmina Maenpaa siglando il definitivo 2-0. Da segnalare anche, prima del raddoppio rossonero, l’ingresso in campo di Pellegri, al debutto ufficiale con la maglia del Milan.

Diavolo che sale a quota 13 punti in classifica, momentaneamente in testa insieme all’Inter in attesa di Sampdoria-Napoli; per il Venezia di Zanetti quarta sconfitta in cinque giornate.

IL TABELLINO E LE PAGELLE

MILAN-VENEZIA 2-0

Marcatori: 68′ Brahim Diaz, 82′ Hernandez

MILAN (4-2-3-1): Maignan 6; Kalulu 6,5, Gabbia 6,5 (60′ Tomori 6), Romagnoli 6,5, Ballo-Touré 6 (60′ Hernandez 7,5); Bennacer 6,5, Tonali 6,5; Florenzi 6 (60′ Saelemaekers 7), Brahim Diaz 7 (80′ Kessié sv), Leao 6,5; Rebic 5,5 (74′ Pellegri 6).

VENEZIA (4-3-3): Maenpaa 6; Ebuehi 5,5 (74′ Mazzocchi), Caldara 6, Ceccaroni 6, Molinaro 6; Peretz 6 (Crnigoj 6), Vacca 6,5, Busio 6; Aramu 5,5, Forte 5 (53′ Henry 5,5), Johnsen 5,5 (74′ Okereke 5,5).

Arbitro: Pezzuto

Ammoniti: Forte, Caldara

OMNISPORT

Milan-Venezia 2-0: lagunari travolti da Hernandez, le pagelle Fonte: Getty

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...