,,
Virgilio Sport SPORT

Milan vicino a quattro colpi, i tifosi sognano in grande

Tra rinnovi e nuovi innesti prende forma la squadra del futuro: tra i sostenitori rossoneri prevale l'ottimismo, c'è fiducia nelle scelte di Maldini.

Sarà un mercato intrigante quello del Milan. La qualificazione in Champions ha dato ossigeno alle casse del club e consente di programmare con serenità una serie di innesti mirati, che nelle intenzioni di Maldini dovrebbero consentire di colmare il gap con l’Inter, emerso in particolare nella seconda parte della scorsa stagione, e giocarsi le proprie carte fino in fondo per i traguardi più prestigiosi.

Milan, priorità a centrocampo

La priorità in entrata, come suggerito dalla Gazzetta dello Sport, dovrà essere il centrocampo. Con la situazione Tonali tutta da definire, c’è un problema non di poco conto con cui dovrà fare i conti il club rossonero: tra gennaio e febbraio due perni della mediana, Kessie e Bennacer, saranno impegnati in Coppa d’Africa rispettivamente con la Costa d’Avorio e con l’Algeria. È qui, insomma, che bisognerà intervenire prima di ogni altro reparto per offrire soluzioni a Pioli ed evitare pericolose emergenze.

Mercato Milan, il punto di Pellegatti

A fare il punto della situazione sul mercato dei rossoneri ci pensa Carlo Pellegatti con il consueto video sul suo canale Youtube. “Quattro sono i colpi nel mirino del Milan: un giocatore per la fascia destra che faccia dei gol, un esterno sinistro di difesa, il quinto centrocampista e la terza punta. Molti di questi potrebbero essere opportunità da luglio in avanti, quando le squadre avranno degli esuberi e il Milan potrà prendere giocatori senza grandi investimenti. L’affare che potrebbe essere definito prima di tutti è Brahim Diaz, poi Giroud che a mio parere arriverà ma dopo gli Europei. Per Tonali c’è tanto lavoro da fare, occhio anche alle situazioni Dalot e Firpo: si punta ad averli entrambi per il raduno dell’8 luglio”.

Milan, i tifosi sognano

Insomma tra rinnovi e nuovi innesti si va delineando il Milan del futuro. Ma i tifosi hanno un chiodo fisso: “La priorità deve essere il rinnovo di Kessié, va blindato il prima possibile”. Qualcuno suggerisce di promuovere un giovane: “Perché per il centrocampo non si considera mai Pobega? Per me sarebbe utilissimo”. Qualcun altro propone: “Altro che Adli o altre scommesse, prendiamo Zaccagni che andiamo sul sicuro”. Altri sono scettici: “Diaz e Dalot i grandi colpi per il futuro? Andiamo bene”. Ma in generale c’è grande ottimismo: “Lasciamo lavorare Maldini, finora non ha sbagliato un colpo. Mi fido di lui”. E ancora: “Firpo sarebbe un ottimo innesto, anche se molti lo sottovalutano”.

SPORTEVAI | 20-06-2021 11:57

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...