Virgilio Sport

Milan: Zlatan Ibrahimovic manda un messaggio chiaro a tutti

A commento di un video da lui pubblicato su Instagram il fuoriclasse svedese commenta che sarà lui a decidere quando fermarsi.

Pubblicato:

Come ha dimostrato per l’ennesima volta la disfatta di ieri sera per 3-0 nella semifinale di ritorno di Coppa Italia contro l’Inter, l’assenza di Zlatan Ibrahimovic sta diventando sempre più pesante per il Milan. La produzione di tiri, come accaduto nella stracittadina, è notevole, ma la percentuale di realizzazione è vicina allo zero: Giroud non sta rendendo in maniera decisiva come si pensava, Leao è troppo incostante e Rebic è più fermo ai box che in campo.

Milan: quando torna Ibrahimovic?

Ecco che quindi, anche se i rossoneri si sono abituati, almeno a parole, a giocare senza Ibra, nella realtà il suo rientro è essenziale nell’economia del gioco del Diavolo: con lui a dare una mano alla squadra in campo anziché fuori, cambierebbero completamente gli equilibri e Stefano Pioli avrebbe di nuovo il suo terminale offensivo principale. Per questo ormai tutti si chiedono quando il fuoriclasse svedese sarà di nuovo convocabile, e una data possibile è la partita casalinga del 1° maggio contro la Fiorentina.

Milan: ancora interrogativi sul futuro di Ibrahimovic

Ma ci sono molti interrogativi, oltre che sul proseguimento della sua stagione, anche sul suo futuro: Ibrahimovic continuerà o no? Nei giorni scorsi Pioli ha detto queste parole: “Avrà senz’altro l’intelligenza e il coraggio per fare la scelta migliore riguardo al suo futuro”, mentre Zlatan al sito dell’UEFA ha dichiarato: “Non faccio programmi, quello che sarà dev’essere ancora scritto. Non voglio ritirarmi pensando che avrei potuto continuare, me ne pentirei”.

Milan: Ibrahimovic spazza via i dubbi sul suo ritiro a fine stagione

Ma oggi Ibra ha mandato un messaggio molto chiaro col quale sembra spazzare via ogni ipotesi di ritiro, quantomeno a fine stagione. Lo svedese ha pubblicato sui social un video nel quale lo si vede calciare in porta una serie di palloni bianchi, fino a quando calcia un pallone giallo con cui centra la telecamera, accompagnando il tutto con questo messaggio: “Decido io quando fermarmi, così come decido che il pallone giallo ti colpirà”.

In altre parole, state tutti zitti, lo dirò io quando e se mi ritirerò. E il suo futuro, che a questo punto sarà quasi sicuramente ancora in campo, almeno per quanto riguarda l’anno prossimo, sembra ormai certo che verrà svelato prima della fine del campionato, prevista per il 22 maggio.

Tags:

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...