,,
Virgilio Sport SPORT

Mondiale di F1 al via: chi vincerà il titolo

Con il Gran Premio del Bahrain, la F1 torna finalmente a regalare emozioni. La domanda è solo una: chi vincerà il titolo?

Tra pochi giorni riaccende finalmente i motori il mondiale di F1. Si parte questo weekend con il Gran Premio d’esordio in Bahrain e si chiude a metà dicembre, per esattezza il 12, negli Emirati Arabi. In tutto 23 gare (quella in Cina è stata ufficialmente cancellata), 20 piloti e 10 scuderie.

La stagione deve ancora prendere realmente il via, ma già si prova a ipotizzare il nome del pilota che, a fine anno, riuscirà a mettere in fila tutti e a prendersi il titolo. Stando alle previsioni degli esperti di Libero Gioco, dovrebbe trattarsi di una questione a due, con i favori del pronostico per Lewis Hamilton (quotato 1,50) e Max Verstappen (dato a 3,00) a vestire i panni del rivale numero uno.

Lewis, Max davanti a tutti

Il sette volte campione del mondo vince il titolo da quattro anni consecutivi e, oltre che sul suo immenso talento, potrà ancora una volta contare sull’affidabilità della Mercedes. Fresco di rinnovo, Hamilton punta all’ottavo titolo. Un traguardo che gli permetterebbe di superare Michael Schumacher e centrare il record assoluto di mondiali vinti in carriera. Uno stimolo non da poco, che lo porterà a dare il massimo.

Dopo due terzi posti, l’obiettivo dichiarato di Verstappen è il mondiale. Il pilota olandese potrà contare sulla velocità dimostrata dalla Red Bull anche nei primi test di stagione e, se dovesse riuscire ad azzerare gli errori che lo hanno frenato nella passata stagione, il titolo potrebbe davvero essere alla sua portata.

A debita distanza, gli esperti di Libero Gioco indicano come primi outsiders i compagni di scuderia di Hamilton e Verstappen. Le probabilità di vittoria di Valtteri Bottas e Sergio Pérez si equivalgono ma, a parte le loro indubbia qualità in pista, molto dipenderà della strategia adottata dalle rispettive scuderie nel corso della stagione. Ecco perché, un loro successo garantirebbe ai sostenitori di Bottas e Pérez una vincita pari a dieci volte la puntata.

I ferraristi e gli altri

Per trovare il primo ferrarista occorre scendere fino alla quinta posizione. Le speranze di vedere Charles Leclerc riportare una Ferrari sul tetto del Mondo sono basse (un suo successo è quotato 25,00), ma non poi così remote. Dopo il disastroso 2020, servirà prima di tutto una stagione perfetta da tutti (forse troppi?!) punti di vista, a partire proprio dall’affidabilità della monoposto di Maranello. Restando in casa Ferrari, le quote (50,00) vedono Carlos Sainz ancora più indietro.

Meglio dello spagnolo ex McLaren, si piazza Daniel Ricciardo (pagato 30,00) che, alla sua prima stagione proprio in McLaren, ha probabilità leggermente inferiori di Leclerc di puntare al titolo, ma può dire la sua e togliersi grandi soddisfazioni. Con le medesime possibilità di vittoria di Sainz ci sono Lando Norris, che divide il box con Ricciardo, e Fernando Alonso che, su Alpine, nella stagione del ritorno vorrà dimostrare ancora una volta tutto il suo talento.

Le probabilità più basse (75,00) sono riferite alla alquanto improbabile affermazione di uno tra George Russell (su William) e Sebastian Vettel, che cerca riscatto in Aston Martin. Puntare su di loro potrebbe essere un azzardo, anche più che provare a ipotizzare l’affermazione di uno di piloti per cui si prospetta una stagione da sparring partner. Parliamo di Räikkönen, Giovinazzi, Ocon, Stroll, Mick Schumacher, Mazepin, Gasly, Tsunoda e Latifi. Un loro successo sembra improbabile, al punto che gli esperti di Libero Gioco hanno preferito raggrupparli in un’unica voce, quotata 50,00.

SPORTEVAI | 24-03-2021 17:02

Mondiale di F1 al via: chi vincerà il titolo Fonte: ANSA

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...