Virgilio Sport

Mondiali Under 20: si parte sabato, Argentina grande favorita. Quando debutta l'Italia

I gironi, il calendario, le stelle e un po' di storia della competizione che verrà ospitata proprio nella nazione sudamericana

Pubblicato:

Ci siamo. Domani comincia il Mondiale Under 20 di calcio, ospitato dall’Argentina. Inizialmente, il torneo si doveva disputare in Indonesia, ma il rifiuto di ospitare Israele ha fatto sì che la Fifa prendesse questa decisione. Alla competizione partecipa anche l’Italia, mentre non ci sono i campioni del 2019, l’Ucraina, che non ce l’ha fatta a qualificarsi. Andiamo a vedere i gironi, il calendario, le stelle e un po’ di storia di un torneo da cui sono passati diversi campioni del futuro.

Mondiali U20: squadre, gironi e calendario del torneo

Ecco le squadre partecipanti e la loro suddivisione nei gironi:

  • Girone A. Argentina, Uzbekistan, Guatemala, Nuova Zelanda – si gioca a Santiago del Estero;
  • Girone B. Usa, Ecuador, Fiji, Slovacchia – San Juan;
  • Girone C. Senegal, Giappone, Israele, Colombia – La Plata;
  • Girone D. Italia, Brasile, Nigeria, Repubblica Dominicana – Mendoza;
  • Girone E. Uruguay, Iraq, Inghilterra, Tunisia – La Plata; Girone F. Francia, Corea del Sud, Honduras – Mendoza.

IL TABELLONE COMPLETO

Questo il calendario del Mondiale U20:

Sabato 20 maggio

  • Argentina-Uzbekistan
  • Guatemala-Nuova Zelanda
  • Stati Uniti-Ecuador
  • Fiji-Slovacchia

Domenica 21 maggio

  • Italia-Brasile ore 23.00 diretta su Rai2
  • Nigeria-Rep. Dominicana
  • Senegal-Giappone
  • Israele-Colombia

Lunedì 22 maggio

  • Uruguay-Iraq
  • Inghilterra-Tunisia
  • Honduras-Francia
  • Corea del Sud-Gambia

Martedì 23 maggio

  • Argentina-Guatemala
  • Uzbekistan-Nuova Zelanda
  • Stati Uniti-Fiji
  • Ecuador-Slovacchia

Mercoledì 24 maggio

  • Italia-Nigeria
  • Brasile-Rep. Dominicana
  • Senegal-Israele
  • Giappone-Colombia

Giovedì 25 maggio

  • Uruguay-Inghilterra
  • Iraq-Tunisia
  • Francia-Gambia
  • Corea del Sud-Honduras

Venerdì 26 maggio

  • Nuova Zelanda-Argentina
  • Uzbekistan-Guatemala
  • Slovacchia-Stati Uniti
  • Ecuador-Fiji

Sabato 27 maggio

  • Rep. Dominicana-Italia
  • Brasile-Nigeria
  • Colombia-Senegal
  • Giappone-Israele

Domenica 28 maggio

  • Tunisia-Uruguay
  • Iraq-Inghilterra
  • Honduras-Francia
  • Corea del Sud-Gambia

OTTAVI DI FINALE

30-31 maggio e primo giugno

QUARTI DI FINALE

3-4 giugno

SEMIFINALI

8 giugno

FINALI

  • Terzo-quarto posto 11 giugno
  • Finalissima 11 giugno

Passano i gironi le prime due classificate di ogni raggruppamento più le migliori 4 terze.

Mondiali U20: le stelle da seguire

Se l’Italia si presenta a questi Mondiali U20 con pochi big – ci saranno però Baldanzi e Pafundi – diverse sono le stelline da seguire in Argentina. A cominciare proprio da quelle dei padroni di casa: Maximo Perrone, centrocampista difensivo del Manchester City, ex Velez Sarsfield. Luka Romero è invece un centrocampista offensivo, gioca nella Lazio ed è stato convocato già da Lionel Scaloni per la prima squadra.

Argentino è pure Matias Soulé, il trequartista della Juventus. Ha già segnato un gol in prima squadra e ha debuttato in Champions League. Negli Stati Uniti gioca Gabriel Slonina, portiere. Con Chicago è diventato il portiere più giovane a debuttare in Mls. Così come nella Nazionale a stelle e strisce.

Dicevamo di Simone Pafundi e Tommaso Baldanzi, da seguire con estrema attenzione. Il primo gioca nell’Udinese, il secondo nell’Empoli. Pafundi gioca in Friuli addirittura dal 2014, quando era un bambino praticamente. A maggio 2022 è stato convocato da Mancini. Baldanzi si ispira a Dybala.

Andrey Santos è un’altra stellina da seguire. Leader del Brasile, è stato acquistato dal Chelsea. Al Campionato sudamericano U20 è stato capocannoniere. A marzo ha esordito in prima squadra con i verdeoro. Marcos Leonardo ha 20 anni e ha già giocato più di 100 partite con il Santos, segnando 31 gol. Con il Brasile U20 già 10 le segnature in 8 incontri. Matheus Nascimento è nel mirino del Real Madrid. Tre gol in altrettante partite con la Nazionale.

Fabricio Diaz è un centrocampista uruguayano. In estate, quasi sicuramente, verrà in Europa. Con il Liverpool di Montevideo ha giocato più di 100 match.

Mondiali U20: di qui sono passati Maradona e Haaland

Il palcoscenico dei Mondiali U20 ha visto passare grandissimi giocatori come Maradona e attaccanti moderni come Haaland. Naturalmente anche Leo Messi, Bebeto, Adu, Xavi, Pogba. Hanno tenuto una media gol incredibile Saviola e lo stesso Haaland. Quindici vincitori di questo torneo hanno poi conquistato la Coppa del mondo Fifa: Diego Maradona (ha vinto la Coppa del Mondo U-20 nel 1979), Bebeto, Dunga, Jorginho (1983), Muller, Taffarel (1985), Dida (1993) , Iker Casillas, Carlos Marchena, Xavi (1999), Lionel Messi (2005), Angel Di Maria (2007), Alphonse Areola, Paul Pogba, Florian Thauvin e Samuel Umtiti (2013).

La nazione che ha vinto più volte il torneo U20 è l’Argentina, con 6, seguita dal Brasile con 5. A quota 2 troviamo Portogallo e Serbia. Con 1 vittoria troviamo Ghana, Ucraina, Spagna, Unione Sovietica, Germania, Inghilterra e Francia. L’Italia ha partecipato sette volte e il miglior risultato è un terzo posto nel 2017. Due anni dopo si è piazzata quarta.

Mondiali Under 20: si parte sabato, Argentina grande favorita. Quando debutta l'Italia Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Falkesteiner Hotel & Spa Falkesteinerhof

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...