Virgilio Sport

Mondiali volley, Italia super: Egonu e le Azzurre travolgono l'Olanda

Le ragazze di Mazzanti hanno centrato la quinta vittoria consecutiva ai Mondiali di volley femminile

Pubblicato:

Italia avanti tutta: le Azzurre di Mazzanti hanno piegato anche l’Olanda e centrato la quinta vittoria consecutiva ai Mondiali di volley femminile in corso in Olanda e Polonia. Missione compiuta: la Nazionale ha raggiunto la seconda fase del torneo a punteggio pieno.

Volley: l’Italia non sbaglia un colpo

Le campionesse d’Europa si sono imposte per 3-1 contro le padrone di casa ad Arnhem, con i parziali di 25-13; 22-25; 25-16; 25-21, e accedono alla seconda fase a gironi da imbattute, con una vittoria di margine nei confronti delle rivali Brasile, Giappone, Cina e Belgio.

Dopo un primo set vinto in scioltezza, le nostre si sono distratte nel secondo sbagliando in avvio, ma poi hanno regolato le avversarie nel terzo e nel quarto parziale, tenendo in pugno la partita.

Azzurre: Egonu 20 punti, ottima Elena Pietrini

Paola Egonu non ha giocato una partita eccellente ma ha chiuso in ogni caso da top scorer con 20 punti. Da sottolineare la prestazione della schiacciatrice Elena Pietrini, a segno con 19 punti. Molto bene Caterina Bosetti, 13 punti e la centrale Anna Danesi, 13. Per le avversarie la top scorer è Nika Daalderop con 16 punti.

Italia: il cammino fino ai quarti di finale

Nel girone di Rotterdam le Azzurre sfideranno ora Brasile, Giappone, Cina e Argentina per ottenere un posto ai quarti di finale. La Pool E vedrà le nostre in pole con 3 vittorie e 9 punti, davanti a tutte: si comincia martedì 4 ottobre con Italia-Brasile.

Nella Pool F che determinerà le altre qualificate ci sono invece Serbia (a punteggio pieno come le nostre), Usa, Turchia, Thailandia, Repubblica Dominicana, Polonia e Canada.

Mazzanti: “Siamo stati squadra”

Il ct dell’Italia Davide Mazzanti ha così commentato la vittoria della Azzurre: “Questa è la partita che chiude una fase e ne apre un’altra, ed è la partita che aspettavamo – ha detto alla Rai-. Riuscire a dare ritmo è stato faticoso nelle prime gare, oggi invece siamo riusciti a fare qualcosa di diverso sia come approccio che come ritmo. Siamo andati un po’ a strappi nel cambio-palla ma oltre questo abbiamo fatto una buona partita”.

“Non possiamo prescindere dall’essere squadra – ha continuato Mazzanti -. Credo che quando abbiamo perso il ritmo l’abbiamo fatto insieme, senza puntare il dito su nessuna. Durante il match è stato necessario cambiare delle cose in cambio-palla, ma siamo riusciti a farlo insieme”.

Mondiali volley, Italia super: Egonu e le Azzurre travolgono l'Olanda Fonte: Getty Images

Leggi anche:

Falkensteiner Hotel & Spa Jesolo

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Farmacia Eredi Marino Dr. Giovanni

Caricamento contenuti...