,,
Virgilio Sport

MotoGP Aragon, FP3: Ducati inarrestabili, Marquez cade subito

Cinque Rosse nei primi cinque posti con Miller a precedere Bagnaia e Bezzecchi. Il pilota spagnolo solo 12° dopo una scivolata e costretto al Q1, male anche Quartararo (8°).

17-09-2022 11:38

MotoGP Aragon, FP3: Ducati inarrestabili, Marquez cade subito Fonte: Getty Images

Pioggia di sorprese nella terza sessione di libere del GP di Aragon. Sulla pista del Motorland dove domenica si disputerà la 15ª  prova del Mondiale 2022 MotoGP, infatti, l’unica… normalità è stato il dominio delle Ducati, che tra team factory e clienti hanno occupato le prime cinque posizioni.

Il miglior tempo è stato fatto registrare da Jack Miller che con 1:46.992 ha preceduto di 30 centesimi Pecco Bagnaia e di 56 Marco Bezzecchi con la prima delle Vr46. A seguire Enea Bastianini sulla Ducati Gresini e Jorge Martin su Pramac, ancora duellanti dopo essersi contesi l’eredità dello stesso Miller nel team ufficiale per la prossima stagione, che toccherà al romagnolo.

In difficoltà tutti gli altri big a partire da Fabio Quartararo, solo ottavo con la sua Yamaha. Evitano in extremis il Q1 l’Honda di Takaaki Nakagami e la Suzuki di Alex Rins, oltre alle KTM di Binder e Oliveira, non le due Aprilia di Espargarò e Vinales, l’altra Suzuki di Mir e soprattutto Marc Marquez.

Al rientro dopo quattro mesi lo spagnolo della Honda ha chiuso solo al 12° posto, rimediando anche una caduta in curva 7, senza conseguenze per pilota e moto.

La top ten della FP3 del GP di Aragon:

1. Jack Miller (Ducati) 1’46.992
2. Francesco Bagnaia (Ducati) 1’47.022
3. Marco Bezzecchi (Ducati VR46) 1’47.048
4. Enea Bastianini (Ducati Gresini) 1’47.057
5. Jorge Martin (Ducati Pramac) 1’47.082
6. Brad Binder (KTM) 1’47.167
7. Miguel Oliveira (KTM) 1’47.224
8. Fabio Quartararo (Yamaha) 1’47.258
9. Takaaki Nakagami (Honda LCR) 1’47.266
10. Alex Rins (Suzuki) 1’47.272

Leggi anche:

Caricamento contenuti...