Virgilio Sport

MotoGP, Bastianini: "Tra me e Pecco c'è rivalità ma prima rispetto"

Il nuovo pilota Ducati parla del difficile equilibrio che serve creare all'interno del team ufficiale.

16-01-2023 22:40

MotoGP, Bastianini: "Tra me e Pecco c'è rivalità ma prima rispetto" Fonte: Getty Images

La Ducati si appresta a vivere una grande stagione, con la coppia ufficiale formata da Pecco Bagnaia ed Enea Bastianini che si candida a vincere molte gare. Dalle pagine di Repubblica, Bastianini parla proprio di questo difficile equilibrio che va trovato in casa Ducati.

Queste le sue parole, riportate da OA Sport:

“Tra me ed Enea esiste rivalità, ma prima di questo c’è amicizia. Ci conosciamo da quando eravamo piccolini e adesso per la prima volta ci troviamo nello stesso team. Ho enorme rispetto per Bagnaia, e senza dubbio avrò molto da imparare da lui, ma ovviamente sarà il mio primo avversario in pista”.

Sembra inoltre che, in occasione della festa Ducati a Bologna, Bastianini sia stato applaudito più di Bagnaia:

“In quella occasione hanno applaudito più me che lui? Anche Bagnaia ha tantissimi fan dalla sua parte. Io credo di piacere a tanta gente perché voglio emozionare le persone, trasmettere quello che sento: senza guardare troppo alla forma”.

Infine, Bastianini parla di se stesso come persona e non come pilota:

“In un’epoca che non ti permette troppo di essere te stesso, io ci provo comunque. Penso di essere un ragazzo della vecchia scuola: istintivo, pochi calcoli e tanta passione. Vorrei che la MotoGP tornasse a certe battaglie: fosse per me le corse sarebbero solo corpo a corpo”.

Leggi anche:

Caricamento contenuti...