,,
Virgilio Sport

MotoGP Argentina: Aleix Espargaro vince e scrive la storia Aprilia

cuircuito di Autodromo Termas de Rio Hondo
Circuito di Autodromo Termas de Rio Hondo
03/04/2022 ore 20:00
Argentina GP
Numero di giri: 25
Lunghezza tracciato: 4.805 KM
Vincitore: Aleix Espargaro
Il racconto della gara
Ordine di arrivo

Il racconto della gara

  1. Da Termas de Rio Hondo é tutto, appuntamento a Austin, Texas, per la prossima tappa del Motomondiale!20:45

  2. Una festa per tutto il team Aprilia, applausi da tutto il pubblico argentino: Mondiale apertissimo con tanti piloti in gara per la vittoria.20:45

  3. Aprilia davanti a Ducati, Aleix Espargaro vince e festeggia in lacrime, alle sue spalle un Martin che ha condotto per molti giri la gara. Terzo Rins, quinto Bagnaia che era portato dodicesimo.20:43

  4. VINCE ALEIX ESPARGARO! L'Aprilia vince la sua prima gara in MotoGP, 22 anni dopo la prima pole! Secondo Martin, terzo Rins!20:42

  5. ULTIMO GIRO! Espargaro in prima posizione, Martin alle sue spalle alla ricerca dell'attacco decisivo.20:40

  6. GIRO 24. Rins sembra essersi defilato, sfida per la vittoria tra Espargaro e Martin, tra Aprilia e Ducati.20:39

  7. GIRO 23. Errore di Espargaro che peró riesce a chiudere Martin, alle loro spalle Rins é solo a 8 decimi.20:37

  8. GIRO 22. Continua la battaglia per la vetta, ora é Martin che cerca la curva giusta per passare Espargaro.20:36

  9. GIRO 21. Cinque giri alla fine: Espargaro riesce nel sorpasso, prima posizione per lui.20:35

  10. GIRO 20. Continua la battaglia per la vetta, Espargaro ancora vicino a Martin: la battaglia sta permettendo il ritorno di Rins.20:32

  11. GIRO 19. ESPARGARO PASSA MARTIN MA VA LUNGO! Primi attacchi in vetta, non riesce l'assalto alla vetta della Aprilia.20:30

  12. GIRO 18. Bagnaia con il giro veloce, l'italiano vuole provare a riprendere la zona podio.20:28

  13. GIRO 17. Errore di Bastianini che perde varie posizioni, rientrando in pista tredicesimo.20:27

  14. GIRO 16. CADUTA DI POL ESPARGARO! Il pilota spagnolo, quarto in classifica, deve dire addio alla gara20:25

  15. GIRO 15. Espargaro riprendere Martin, tempi fotocopia per i due piloti di vetta.20:24

  16. GIRO 14. Bagnaia in settima posizione, adesso l'italiano all'attaccp di Vinales per andare poi a prendere Mir.20:22

  17. GIRO 13. Aleix Espargaro con il giro veloce, lo spagnolo non vuole lasciare andare via Martin.20:20

  18. GIRO 12. Martin si prende un secondo su tutti, fuga dello spagnolo che vuole portarsi a casa la vittoria.20:18

  19. GIRO 11. Vinales supera Marini per la sesta posizione, anche Bagnaia all'attacco del pilota italiano.20:17

  20. GIRO 10. Lungo Aleix Espargaro, perde metri lo spagnolo rispetto al connazionale Martin.20:16

  21. GIRO 9. Che lotta per la sesta posizione: Marini, Vinales, Bagnaia e Binder, un filotto con continui sorpassi.20:14

  22. GIRO 8. Bagnaia e Bastianini rispettivamente ottavo e nono, ma con i ritmi dei primi. Nel frattempo problema per Morbidelli.20:12

  23. GIRO 7. Zarco perde il controllo della moto in staccata, il pilota scivola fuori pista e deve dire addio alla gara.20:10

  24. GIRO 6. Giro veloce di Martin che prova a staccare Espargaro, che battaglia per la vetta!20:09

  25. GIRO 5. Un secondo tra i primi due e Pol Espargaro e Rins, Marini in difficoltá ora in quinta posizione.20:07

  26. GIRO 4. Fermo Dovizioso ai box, gara finita per lui: in pista fuga di Martin e Aleix Espargaro.20:05

  27. GIRO 3. In difficoltá Quartararo, solo tredicesimo dopo una partenza abbastanza difficile.20:03

  28. GIRO 2. Primo Martin, secondo Aleix Espargaro con Marini che difende la terza posizione.20:02

  29. PARTITI! Martin con una partenza fantastica si porta in prima posizione e giá in fuga!20:01

  30. Warm up in corso, piloti che scaldano le gomme in vista della partenza.19:58

  31. Saranno 25 i giri su questo circuito di Termas de Rio Hondo, tutto pronto per warm up e partenza.19:51

  32. Dodicesimo Bastianini, solo tredicesimo Bagnaia, che ha faticato molto con la sua Ducati: gara in salita per loro19:47

  33. Un italiano in mezzo agli spagnoli, con Espargaro e Vinales rispettivamente quarto e quinto, solo sesto Quartararo, mentre non ci sará Marquez ancora fermo per il solito infortunio.19:25

  34. È ora delle MotoGP, in Argentina tutto pronto per la sfida che vede in pole Aleix Espargaro davanti a Martin, terzo l'italiano Luca Marini.19:24

  • 1. Aleix Espargaro (Aprilia), 41:36.198
  • 2. Jorge Martin (Ducati), +00.807
  • 3. Alex Rins (Suzuki), +01.330
  • 4. Joan Mir (Suzuki), +01.831
  • 5. Francesco Bagnaia (Ducati), +05.840
  • 6. Brad Binder (KTM), +06.192
  • 7. Maverick Vinales (Aprilia), +06.540
  • 8. Fabio Quartararo (Yamaha), +10.215
  • 9. Marco Bezzecchi (Ducati), +12.622
  • 10. Enea Bastianini (Ducati), +12.987
  • 11. Luca Marini (Ducati), +13.962
  • 12. Takaaki Nakagami (Honda), +14.002
  • 13. Miguel Oliveira (KTM), +14.456
  • 14. Jack Miller (Ducati), +14.898
  • 15. Alex Marquez (Honda), +23.472
  • 16. Raul Fernandez (KTM), +25.862
  • 17. Remy Gardner (KTM), +28.711
  • 18. Darryn Binder (Yamaha), +28.784
  • 19. Stefan Bradl (Honda), +31.943
  • 20. Andrea Dovizioso (Yamaha), 3 giri
  • 21. Fabio Di Giannantonio (Ducati), 3 giri - RITIRATO
  • 22. Pol Espargaro (Honda), 11 giri - RITIRATO
  • 23. Franco Morbidelli (Yamaha), 18 giri - RITIRATO
  • 24. Johann Zarco (Ducati), 20 giri - RITIRATO
PRE GARA

La MotoGP torna in pista per Gran Premio di Argentina, terzo appuntamento del MotoMondiale 2022. Attualmente la classifica piloti si presenta così:

1) Enea Bastianini (30 pt)
2) Brad Binder (28 pt)
3) Fabio Quartararo (27 pt)
4) Miguel Oliveira (25 pt)
5) Johan Zarco (24 pt)

Si corre sul circuito di Termas de Rio Hondo. Il tracciato è lungo 4,8 km e sono previsti 25 giri. Semaforo verde alle 20:00. Ha già scritto una pagina di storia l’Aprilia che ieri ha firmato la sua prima pole della classe regina a quattro tempi. Davanti a tutti dunque scatterà Aleix Espargaro che ha preceduto la Ducati di Jorge Martin di 151 millesimi.  Gran prima fila di Luca Marini, terzo a 4 decimi. Quarto Pol Espargaro con la Honda ufficiale orfana di Marquez davanti all’altra Aprilia di Vinales.

Il campione del mondo Fabio Quartararo sesto davanti alle due Suzuki di Alex Rins e Joan Mir. Nono tempo per Joan Zarco. Male in generale le Ducati: Miller 11°, Bagnaia solo 14°. Non bene nemmeno il leader del Mondiale Bastianini 13°. In base ai risultati  delle qualifiche, la griglia di partenza è la seguente:

  • Prima Fila 1. A.Espargaro 2. Martin 3. Marini
  • Seconda Fila 4. P.Espargaro 5. Vinales 6. Quartararo
  • Terza Fila 7. Rins 8. Mir 9. Zarco
  • Quarta Fila 10. Nakagami 11. Miller 12. Binder
  • Quinta Fila 13. Bastianini 14. Bagnaia 15. Morbidelli 
  • Sesta Fila 16. Oliveira 17. Bezzecchi 18. Dovizioso 
  • Settima Fila 19. Di Giannatonio 20. Fernandez 21. Gartner 
  • Ottava Fila 22. Binder 23. Bradl 24. A.Marquez

MotoGP Argentina: Aleix Espargaro vince e scrive la storia Aprilia Fonte:

Tags:

,,,,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...