,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGp, Jorge Lorenzo demolisce Valentino Rossi

L'ex pilota spagnolo non è stato tenero col Dottore dopo la deludente prestazione nel Gran Premio di Doha

Non è un gran momento per Valentino Rossi. Forse, anzi sicuramente, infortuni a parte, il peggiore della sua carriera. Nemmeno ai tempi delle difficoltà in Ducati, il Dottore si era mai visto in fondo allo schieramento, a battagliare in gara in penultima posizione e fuori dai punti a fine Gran Premio di Doha. Tutto il mondo che ruoto intorno alla MotoGp si chiede oramai le stesse cose sul 9 volte campione del mondo, se è arrivato il momento di dire basta. Non entra in merito ma il suo giudizio è comunque schietto e negativo, il suo ex compagno e rivale Jorge Lorenzo che non ci va leggero nel giudicare il secondo week end di Rossi in Qatar, peggio del primo.

Lorenzo senza pietà su Rossi: “Deluso come tutti”

Lui sì, Jorge Lorenzo ha deciso di appendere tuta e casco al chiodo ritirandosi dalla MotoGp. Non si sa se e quanto questo ritiro sia definitivo. Al momento l’ex pilota spagnolo è molto dedito ai social dove continua a parlare di Motomondiale. Lo fa, tra un commento al veleno e l’altro, con una rubrica fissa “99 seconds” sul suo canale YouTube in cui analizza le gare di MotoGP. Lo ha fatto anche dopo la gara bis in Qatar, il Gran Premio di Doha, e Jorge non è stato tenero con Valentino Rossi.

Rossi è stata una delusione, per me e per i suoi tifosi” ha sentenziato Jorge Lorenzo nella sua analisi. “Ci si aspetta sempre molto da lui ma finire 21° in griglia e fuori dai punti in gara non è roba da lui. Ha detto che non è stata la peggiore qualifica della sua carriera ma io faccio fatica a trovarne una peggio. Anche in gara è andata male, fuori dai punti, non so quante volte sia successo quando non è caduto”.

Lorenzo stanga Rossi sul confronto impietoso con Martin

Il Dottore esce con le ossa rotte anche quando Lorenzo tira in ballo l’argomento del forte vento che ha causato non pochi problemi ai piloti nella gara bis in Qatar rispetto a una settimana prima. “E’ stato un fattore – ha rimarcato Lorenzo – ma mentre un pilota di grande esperienza come Valentino Rossi è andato oltre un secondo più lento di una settimana fa, un principiante come Martin è andato 7 decimi più veloce, non so se sia una coincidenza ma i tempi hanno detto questo”.

Prima di Lorenzo, la bordata di Lucchinelli a Rossi

Jorge Lorenzo non è stato il primo ex campione a sottolineare la poca competitività di Valentino Rossi a 40 anni suonati, sempre più in difficoltà a rivaleggiare con gli altri competitor in MotoGp. La settimana scorsa a dare un giudizio molto critico nei confronti del Dottore, invitandolo di fatto al ritiro, era stato l’ex iridato 500cc Marco Lucchinelli: “Vale è stato un extraterrestre, una novità per la MotoGP, come lui nessuno. Ma adesso è tornato sulla terra, non fa più la differenza“. Parole di fuoco che avevano suscitando la stizzita risposta di Rossi: “a un certo punto Lucchinelli ha iniziato a parlare sempre male di me, ma non ho capito bene il perché”.

Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di MotoGP™, Moto2 e Moto3 live su DAZN

SPORTEVAI | 06-04-2021 10:05

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...