Virgilio Sport

MotoGP, Marquez: "Punto al titolo dopo aver pensato al ritiro"

L'otto volte campione del mondo: "Vengo da due anni difficili, i peggiori della mia carriera".

22-02-2023 21:21

MotoGP, Marquez: "Punto al titolo dopo aver pensato al ritiro" Fonte: Getty Images

Per Marquez il 2023 è una stagione chiave dopo tanti infortuni alle spalle. Lo spagnolo però predica calma: “Bisogna capire quando spingere e quando rallentare, quando dirsi le cose in faccia o tenerle per sé. Questo è il momento della pazienza. Abbiamo il serbatoio pieno e non c’è fretta: ho due anni di contratto, spero di essere competitivo già quest’anno, ma se non sarà possibile ci proveremo nel 2024”.

Marquez però punta in alto: “L’uscita dalla curva e la tenuta della ruota posteriore sono due aspetti – ha detto Marc – ma mi sembra che siano stati fatti progressi importanti. Non so a che punto siamo e se possiamo essere competitivi dall’inizio, ma ci proveremo perché non ci nascondiamo: l’obiettivo è quello di lottare per il Mondiale”.

“Vengo da due anni difficili – ha aggiunto e riconosciuto Marquez – i peggiori della mia carriera. Ero al massimo della gloria, mi sono ritrovato a pensare al ritiro. Ora ho speranze rinnovate e accanto un pilota che ha vinto un Mondiale (Joan Mir). Dobbiamo remare tutti nella stessa direzione ma la fiducia è notevole: ripeto, dobbiamo puntare al titolo, perché no?”.

Sul nuovo regolamento, Marquez ha aggiunto: “Saranno fine settimana più intensi. Prima il venerdì serviva per accumulare sensazioni, ora è tutto più compresso e le gare Sprint del sabato cambiano l’intero weekend. Difficile pensare ora a una strategia, vedremo strada facendo. Però sicuramente sarà necessario un supplemento di concentrazione”.

Leggi anche:

ULTIME GALLERY

ULTIME NOTIZIE

SPORTS IN TV
E IN STREAMING

GUIDA TV:
Eventi sportivi in diretta tv oggi

SPORT TREND

Etichette per la tua azienda?

Caricamento contenuti...