,,
Virgilio Sport SPORT

MotoGP, Rossi già sotto processo: "Non ha senso così"

Tante critiche per la brutta prestazione del Dottore nel Gran Premio del Qatar ma c'è chi lo difende

29-03-2021 12:14

La prima gara del Mondiale MotoGp in Qatar era attesa da tutti per capire, in attesa del rientro di Marquez, quali fossero i valori in pista in configurazione 2021. Tutti, chi più, chi meno, hanno dato delle risposte a cominciare dal vincitore Maverick Vinales fino alle due Ducati entrambe a podio e pure il campione in carica Mir è stato competitivo al di là della sbavatura nel finale costata il podio. Ma c’è chi ha deluso, e quella delusione ha un nome e cognome: Valentino Rossi! Dodicesimo, male, malissimo. Tanto da scatenare già alla prima gara la ridda di voci e rumors sul suo eventuale ritiro che per molti doveva già essere avvenuto.

Sprofondo Rossi: che succede?

Nonostante la buona qualifica, quarto, a ridosso della prima fila, che aveva consegnato un grande entusiasmo nello staff di Valentino Rossi e della sua Yamaha Petronas, in gara non è andato niente per il verso giusto. Il Dottore ha avuto problemi non nuovi con l’usura delle gomme, andando in crisi fin da subito con la posteriore, come peraltro ammesso dallo stesso Vale nel post gara. Il 12° posto finale è un risultato ben al di sotto delle aspettative, un po’ di tutti, il che pone nuove domande su quello che sarà il ruolo di Rossi in questo Mondiale anche in un’ottica futura.

Social scatenati contro Rossi: “E’ ora di dire basta”

La rete non è rimasta insensibile alla prima, ma anche ennesima da un paio di anni a questa parte, domenica storta di Valentino. Tantissimi i commenti negativi alla sua prestazione e molti gli inviti a decidere quanto prima ad appendere casco e tuta al chiodo nel rispetto anche della sua grande e enorme carriera che vanta ben 9 titoli Mondiali, 7 nella classe regina.

Haters scatenati contro Valentino Rossi. In molti ci sono andati giù pesanti: “Ha voglia di correre, gli piace star nel circus, forse perché è lo stesso a pretenderlo x appeal e share? Lo faccia pure fino ai 50. Problemi suoi. Ma un Re, un imperatore, una Leggenda, sanno quando è l’ora, x sé e x tutti. E l’ora è trascorsa da 2 anni” è uno dei tanti duri commenti che si legge sul web. E ancora “Provo imbarazzo per lui. Quest’anno verrà umiliato pure dalla sua inter nel particolare duello tra chi vince prima qualcosa dal lontano 2011″.

Biasin difende Valentino. Scendono in pista al fianco del Dottore i suoi ammiratori. Tra questi ecco un interista, proprio come Vale, il giornalista Fabrizio Biasin che scrive “La quantità di cattiveria riversata contro #ValeRossi dice soprattutto 2 cose: Molta gente si nutre dei guai altrui, soprattutto quelli dei giganti. Forse perché non ha alternative per sentirsi meglio. Rossi può arrivare tutto l’anno 12° ma resta #Rossi, ovvero una leggenda”.

Clicca qui per abbonarti e vedere tutte le gare di MotoGP™, Moto2 e Moto3 live su DAZN

SPORTEVAI

Tags:

Leggi anche:

SPORT TREND

,,,,,,,,,,,,,,,,
Caricamento contenuti...